Adsboel.net

Adsboel.net

Scaricare emule 0 48 a gratis

Posted on Author Kigalkis Posted in Antivirus

  1. Emule 0 48 b
  2. Guida eMule: download, configurazione e ID alto
  3. A caccia di file col Mulo

Scarica eMule a Versione: a - Sistema: Win98 - WinXp Emule a è finalmente disponibile per il download. Il celeberrimo client p2p. eMule, download gratis. eMule B Beta 1: Scarica gratis e condividi filmati, file musicali e tanto altro. eMule è un client P2P gratuito e open source per. Ortografia alternativa: e-mule, Emul, imule, i-mule, imul, download emule, emule download gratis italiano,, adsboel.net Ultimo aggiornamento eMule a Silversurfer , Scarica l'ultima versione della Silversurfer, emule silversurfer download. eMule a La versione Play invece è gratuita.

Nome: scaricare emule 0 48 a gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 27.33 MB

Recensione Softonic Scarica gratis e condividi filmati, file musicali e tanto altro eMule è un client P2P gratuito e open source per scaricare film, musica e tanti altri tipi di file.

Funziona tramite i protocolli ed2k eDonkey e Kad Kademlia. Ti connetti al server e scarichi Per usare eMule basta connettersi ad un server o alla rete Kad, cercare il file che si vuole scaricare e aspettare che il download sia completato. Generalmente, i risultati delle ricerche di eMule sono numerosi.

Puoi cercare un archivio per nome, ma anche filtrare la ricerca per tipo audio, video, programma, immagine, software. La priorità nel download si basa su un sistema di punteggio che assegna crediti in base alla quantità di dati scambiata e condivisa, e che determina la tua precedenza nella coda.

Emule 0 48 b

Video Codec Divx 6. E' necessario installarlo se si vogliono vedere sul proprio PC molti dei file video che si scaricano con eMule.

Di questo codec esistono due versioni. La versione Play invece è gratuita.

Se non avete intenzione di creare voi dei divx ma vi interessa solo riuscire a riprodurre quelli che scaricate con eMule allora scaricate ed installate solo la versione Play.

Scegliete il download corrispondente al vostro sistema operativo. Insomma, inutile disperare. L'utilizzo di Emule è davvero semplicissimo ed il programma è utile tanto quanto adatto a tutti: per l'installazione potrete affidarvi alle guide ufficiali o, soltanto per il primo avvio, al supporto di un bravo tecnico.

Guida eMule: download, configurazione e ID alto

Una volta configurato il software agirà come una vera scheggia del download, e non vi resterà che godervi i suoi mille "poteri magici" E' uno tra i programmi per scaricare e condividere file più in voga di sempre ed è perfetto per utenti avanzati e non, data la sua interfaccia estremamente semplice ed intuitiva. Emule si basa sull'utilizzo dei protocolli eDonkey ed2k e kademlia ed è pronto all'uso immediatamente dopo l'installazione, sebbene molti utenti preferiscano "potenziarlo" leggermente agendo sui parametri di condivisione dei file per sfruttare al massimo la potenza del programma e quella della connessione adsl a propria disposizione.

Una volta iniziato il download di un file è possible visualizzare i commenti degli utenti che lo hanno scaricato in precedenza in modo da accertarsi che non si tratti di un fake o, peggio ancora, di un fastidioso virus.

La mole di dati condivisa dagli utenti su Emule è assolutamente impressionante, tanto che anche gli amanti dei client più veloci e moderni come torrent continuano ad utilizzarlo per reperire gli oggetti multimediali più "introvabili".

Tramite Emule è inoltre possibile di visualizzare anteprime di ogni tipologia di file previo scaricamento di una quantità di dati sufficiente , in modo da accertarsi prima di concludere il donwload della qualità effettiva dell'oggetto multimediale scaricato.

L'interfaccia grafica di Emule è semplice ed intuitiva ma potrebbe risultare piuttosto sempliciotta, dal momento che il programma esiste da parecchi anni e che sotto questo punti di vista sono stati ben pochi gli interventi che potessero garantire risultati apprezzabili. Successivamente, incolla nel campo Aggiorna server. Ad operazione completata, collegati a uno dei server comparsi in lista, facendo doppio clic sul suo nome.

A caccia di file col Mulo

Entro qualche minuto dovresti vedere la freccia relativa alla rete Kad in basso a destra colorarsi di verde. Successivamente potrai utilizzare la rete Kad come unica fonte di ricerca per i download, senza passare per i server eD2k, oppure in accoppiata con questi ultimi.

Ricerca dei file A questo punto, sei finalmente pronto per cominciare a usare eMule per cercare i file di tuo interesse e, ovviamente, per effettuarne il download.

Se lo ritieni necessario, puoi servirti del menu a tendina Tipo per scegliere la tipologia esatta di file da trovare e dei campi nel box sulla destra per stabilire il formato, la dimensione minima e quella massima ecc.

Mi raccomando: avvia i download solo dei file che hanno un adeguato numero di fonti complete, altrimenti rischierai di andare incontro a scaricamenti molto lenti anche se hai impostato correttamente eMule.

Per approfondimenti, leggi le mie guide su come ottimizzare eMule e come velocizzare eMule.


simile