Adsboel.net

Adsboel.net

Come scaricare mappe su scheda sd

Posted on Author Shaktijin Posted in Autisti

  1. Mappe e archiviazione
  2. Mappe gratuite per Garmim
  3. Scaricare la mappa

Apri l'app Google Maps. Tocca Icona dell'account a forma di cerchio. In alto a destra, tocca Impostazioni. In "Preferenze per l'archiviazione", tocca Dispositivo.

Nome: come scaricare mappe su scheda sd
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 36.31 MB

Download delle aree e navigazione offline Se stai partendo per una località in cui la connessione Internet è lenta, la connessione dati mobili è costosa o non è possibile accedere a Internet, puoi salvare un'area da Google Maps sul tuo telefono o tablet e utilizzarla quando sei offline. Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a causa di limiti contrattuali, lingue supportate, formati degli indirizzi o altri motivi.

Passaggio 1: come fare per scaricare una mappa Nota: puoi salvare le mappe sul tuo dispositivo o su una scheda SD. Se cambi la modalità di salvataggio delle mappe, dovrai scaricarle di nuovo. Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a Google Maps.

Se cambi la modalità di salvataggio delle mappe, dovrai scaricarle di nuovo.

Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps. Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a Google Maps.

Mappe e archiviazione

Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. In basso, tocca il nome o l'indirizzo del luogo Scarica Scarica. Se hai cercato un luogo come un ristorante, tocca Altro Scarica.

Per ulteriori informazioni, consultare Preparare le mappe per l'utilizzo offline. È possibile riutilizzare un'eventuale mappa di base scaricata o copiata precedentemente nel dispositivo.

Mappe gratuite per Garmim

Quando si utilizza una mappa di base esistente, i dettagli della mappa non verranno specificati prima del download della mappa. Nella mappa applicare lo zoom avanti o indietro secondo necessità, fino a visualizzare l'intera area di lavoro che si desidera scaricare.

Nota: L'area di lavoro è l'estensione o l'area geografica della mappa scaricata. Prima del download, accertarsi che l'intera area di interesse sia visibile. Selezionare Dettaglio mappa e applicare lo zoom in avanti o all'indietro finché la mappa non viene visualizzata con il livello di dettaglio necessario per operare sul campo. Nota: Il dettaglio mappa determina la qualità e la risoluzione della mappa scaricata.

Prima del download, accertarsi di poter visualizzare tutte le informazioni necessarie sulla mappa.

Scaricare la mappa

Selezionare Download. Viene nuovamente visualizzata la Galleria mappe e la mappa viene scaricata. A seconda delle dimensioni della mappa, il download potrebbe richiedere diverso tempo. Durante il download, viene visualizzata una barra di avanzamento ed è disponibile un'opzione annulla.

Una volta completato il download, è possibile aprire e utilizzare la mappa senza disporre di una connessione Internet. Utilizzo delle mappe di base sul dispositivo Le mappe di base costituiscono l'infrastruttura di riferimento per i dati. Quando si lavora in modalità offline, è possibile utilizzare le mappe di base sul dispositivo o scheda SD anziché scaricare una mappa di base per ogni mappa utilizzata offline.

Questo approccio presenta alcuni vantaggi: è più rapido nella maggior parte dei casi e consente di preparare mappe di base per aree più vaste. Quindi: Cliccare su l comando a 3 punti in alto a destra.

Impostazioni globali Migrate to Ext. Chiedo quindi se qualcuno vuole provare. Essendo una voce del menu delle impostazioni dovrebbe funzionare e non creare problemi, e poi da Gianni ha funzionato.


simile