Adsboel.net

Adsboel.net

Scaricare le mappe da google maps

Posted on Author Kagazshura Posted in Autisti

Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app. Assicurati di essere connesso a Internet e di avere eseguito l'accesso a. Cerca un luogo, ad esempio San Francisco. In basso, tocca il nome o l'indirizzo del luogo.

Nome: scaricare le mappe da google maps
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 48.51 MB

Questa funzione, molto comoda e in grado di far risparmiare soldi visto che una volta scaricate le mappe non vi costeranno in dati , è disponibile da tempo, ma nel corso degli anni è stata costantemente migliorata ed integrata. Se prima, per esempio, era sepolta in un intrico di preferenze e di arcani comandi, ora è disponibile al primo tocco; in più è ricca di funzioni, ad esempio consente di tenere aggiornante le mappe in maniera costante.

Come fare a scaricare una mappa che ci interessa, anche se intuitivo, potrebbe richiedere qualche passaggio e spiegazione. Ecco qui come fare a scaricare le Google Maps usando un iPhone o un iPad, quali sono i limiti e quali i vantaggi e come usare queste mappe. Potete accedere alle mappe toccando il tasto delle preferenze le tre righette in alto a sinistra e poi selezionando mappe off line, vedere la lista delle mappe disponibili.

Google Maps proverà a farlo 15 giorni dopo il primo download. Toccate il tasto delle preferenze le tre righette in alto a sinistra Toccate la mappa off line che vi interessa aggiornare Toccate il tasto aggiorna Limiti delle mappe off line Le mappe off line hanno dei limiti.

Funziona con Windows e per salvare qualsiasi mappa occorre premere il pulsante Save Capture as.

Indica poi nel campo Resolution, la risoluzione della tua immagine e il livello di ingrandimento della mappa, da specificare nel campo Zoom. Nel campo Map Type specifica se vuoi una mappa semplice, una visione dal satellite, e via dicendo.

Al termine premi GO! Gmap Catcher è un programma di visualizzatore di mappe offline. Per trovare la strada Gmap Catcher si connette a Google Maps e oltre al download puoi attivare la funzione Offline per sfogliare la mappa anche senza necessariamente connetterti a Internet.

Per esempio Roma. Qui scegliamo cosa intendiamo scaricare, possiamo scegliere solo le mappe di navigazione oppure quelle dei ristoranti, dei locali commerciali e dei servizi simili.

E il gioco è fatto. Scaricare le mappe su scheda SD Per impostazione di default, Google Maps scarica le mappe offline sulla memoria interna del nostro smartphone o del nostro tablet.

Qui selezioniamo il menu e quindi andiamo sulla voce Aree Offline. Come utilizzare le aree offline Vi state chiedendo come utilizzare una mappa scaricata offline? Con lo sviluppo del concetto degli Open Data, gli utenti hanno iniziato a mettere assieme i dati cartografici a loro disposizione per creare una mappa mondiale il più dettagliata possibile.

Questi dati sono gratuiti e disponibili per tutti, poiché facenti parte della cosiddetta Open Database License. Potete tranquillamente stampare le mappe o condividerle con i vostri amici.

Il progetto è stato impostato in modo che nessun dato privato venga salvato. I terreni privati e i passaggi pedonali, i prati o le entrate per accedervi non sono visibili pubblicamente. Il progetto viene finanziato solamente tramite donazioni ed è quindi completamente privo di pubblicità. In occasione dei cosiddetti Mapping Partys vengono raccolte donazioni per nuovi progetti o per il finanziamento di nuovi dati cartografici.


simile