Adsboel.net

Adsboel.net

Iso xubuntu scaricare

Posted on Author Vikus Posted in Film

  1. Come installare Xubuntu 16.04 in macchina virtuale VirtualBox
  2. Immagini live installabili
  3. Disponibili per il download e l’installazione le ISO ufficiali di Ubuntu 19.04

Xubuntu è il sistema operativo della famiglia Ubuntu basato su XFCE, un ambiente grafico veloce e leggero, adatto ai PC datati. Benvenuti in Xubuntu. Download. Xubuntu. Xubuntu è il sistema operativo della famiglia Ubuntu basato su XFCE. XFCE è un ambiente grafico veloce e leggero, ideale ad esempio. 3 – Scaricare la ISO di Xubuntu Desktop LTS. Qui trovate la 32 bit Selezionare il adsboel.net di Xubuntu scaricato precedentemente – Masterizzare al. Dove scaricare Ubuntu / Lubuntu / Xubuntu per CPU 32 bit: della ISO completa​, contiene solo i file minimali per iniziare l'installazione. Tutto il.

Nome: iso xubuntu scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 59.69 MB

Informazioni tratte dal Wiki di ubuntu-it Introduzione Quando si effettua il download di Xubuntu Xpocalypse da internet, c'è la possibilità che il file non venga scaricato nel modo corretto e presenti degli errori. Il programmi shasum e md5sum sono progettati per verificare l'integrità e l'autenticità dei dati usando l'hash crittografica MD5 oppure SHA In questa pagina viene mostrato come confrontare l'impronta shasum o md5sum dei file.

In questo modo è possibile assicurarsi che durante la fase di download non sia stata compromessa l'integrità del file, evitando eventuali problemi durante l'installazione del sistema. Verifica dell'impronta Verifica su file. È altamente consigliato, in caso di divergenza fra le due MD5SUM di scaricare nuovamente il file e di non procedere alla masterizzazione dell'immagine.

Per la guida vedremo come scaricare Ubuntu, la migliore distribuzione Linux con un ottimo supporto. Una volta ottenuta l'immagine disco ISO scegliamo il programma di masterizzazione che abbiamo installato sul PC ed avviamo la masterizzazione del file appena scaricato.

Apriamo il programma e utilizziamo l'opzione Masterizza un'immagine per avviare la procedura di masterizzazione dell'immagine ISO. Al termine della masterizzazione avremo un disco ottico pronto per essere utilizzato come prova del nuovo sistema operativo o per installarlo su un PC. Le moderne distribuzioni richiedono tutte l'utilizzo di DVD vuoti per la masterizzazione, ma alcune sono rimaste talmente leggere da richiedere i CD vuoti.

Scarichiamo il tool e avviamolo direttamente è portable, non richiede installazione , poi selezioniamo la voce Immagine disco e utilizziamo il tasto con i tre punti per aprire il gestore file e selezionare l'immagine ISO di Linux scaricata. Scegliamo la distribuzione preferita e la versione da scaricare, selezioniamo la chiavetta USB da utilizzare nel campo Unità in basso poi facciamo clic su OK per avviare il download automatico della distribuzione Linux e il suo trasferimento sulla chiavetta USB.

In ultimo possiamo utilizzare Unetbootin per creare una distribuzione Linux Ubuntu con spazio permanente sulla chiavetta USB, basterà specificare quando spazio della chiavetta vogliamo riservare a questa speciale funzionalità di Linux nel campo Spazio riservato. Questo spazio servirà per salvare file, impostazioni e nuovi programmi rendendo quindi la chiavetta in grado di far girare un sistema operativo completo, senza la necessità di installare nulla lasciando questo campo a 0 creeremo invece una Live USB, che perderà le impostazioni ad ogni riavvio fino all'installazione fisica su macchina.

Vediamo in dettaglio il significato delle varie impostazioni mostrate in questa schermata. Il vostro nome. Questo è il nome in chiaro Nome e Cognome del primo utente che utilizzerà questo sistema e che verrà creato automaticamente durante il processo di installazione.

Anche se necessario, esso non è molto significativo e solitamente viene utilizzato solo per una migliore rappresentazione delle informazioni dell'utente, quando richiesto. Il nome del computer.

Di fatto è il nome dello host in rete hostname del sistema che stai installando. Questo è molto importante; in quanto sia gli umani che le talvolta le applicazioni, per comodità, fanno riferimento ai sistemi in rete utilizzando i nomi cui di fatto è associato un Indirizzo IP ; pertanto, questo è il nome con cui riconoscere il tuo sistema nella rete.

Scegliere un nome utente.

Come installare Xubuntu 16.04 in macchina virtuale VirtualBox

Nell'esempio lo username del primo utente che verrà creato in sede di installazione è "massimo". Scegliere una password. Scegli la password per l'utente. Solitamente una buona password segue i seguenti criteri: Almeno 8 caratteri, almeno un carattere maiuscolo, almeno un numero, almeno un carattere simbolico "!

Immagini live installabili

Clicca su Avanti per dare inizio all'installazione. Nel frattempo potrai seguire, nella parte bassa della schermata come quella riportata nell'immagine seguente , come stiano procedendo le varie fasi dell'installazione.

La barra di progresso ti inicherà press'appoco quanto manchi all'effettivo completamento Mentre l'installazione sta proseguendo autonomamente, ti verranno mostrate in sequenza alcune caratteristiche e peculiarità di Xubuntu. Il programma di instllazione sta facendo il suo lavoro, si tratta di pazientare ancora un po.

Ora dunque è tutto pronto per poter riavviare la macchina virtuale ed utilizzare il tuo sistema Xubuntu virtualizzato Clicca su Riavvia ora, per riavviare la tua macchina virtuale di VirtualBox ed iniziare ad utilizzare il tuo nuovo sistema opertivo Xubuntu, come macchina virtuale all'interno del tuo PC Windows.

La macchina virtuale si riavvierà in pochi secondi, durante i quali potrebbe esseri mostrata la schermata che vedi qui di seguito.

Non devi far altro che attendere che la macchina virtuale completi il riavvio. La schermata di Login ed il Primo Desktop Dopo qualche secondo, apparirrà la schermata del primo login al tuo sistema operativo virtualizzato. Qui dovrai scegliere l'utente con il quale effettuare il tuo accesso al sistema; Xubuntu ti propone l'accesso con l'ultimo username utilizzato oppure con l'unico utente del sistema che è quello creato in sede di installazione.

Non dovrai far altro che inserire la password dell'utente il cui "Nome e Cognome" appare nel form di login. Per completare l'accesso al sistema, non ti resta quindi che inserire la giusta password per l'utente il cui nome in chiaro è quello mostrato nell'esempio, il nome in chiaro è "Massimo Di Primio" a cui è associato lo username "massimo".

Disponibili per il download e l’installazione le ISO ufficiali di Ubuntu 19.04

Clicca quindi su Accedi, per accedere al sistema. Conclusioni Ottimo lavoro!

Se sei arrivato fin qui, vuol dire che sei riuscito ad installare con successo nel tuo PC il tuo nuovo sistema operativo Xubuntu come macchina virtuale di VirtualBox, all'interno del tuo sistema operativo nativo Windows.

Sono sicuro che ne saprai apprezzare gli enormi vantaggi e le sconfinate potenzialità di questo ambiente.

Buon divertimento. Note su Questo Post Questo post nasce dall'esigenza di rendere il più possibile fruibili, alcuni specifici argomenti squisitamente tecnici, che per via della loro natura necessitano di essere corredati da illustrazioni, approfondimenti, esempi, suggerimenti, commenti e quant'altro sia utile ad una chiara comprensione delle tematiche trattatate, ivi compresi, un linguaggio tecnico appropriato e l'impiego di link esterni a siti autoritativi di riferimento.


simile