Adsboel.net

Adsboel.net

Come pulire scarico wc

Posted on Author Dik Posted in Grafica e design

Tra i suoi altri infiniti usi (come la pulizia del frigo o del forno) il bicarbonato di sodio può Versate nello scarico del wc una soluzione di bicarbonato e due bicchieri di aceto bianco e poi Non hai voglia di pulire casa? Come pulire la tazza del wc: i rimedi naturali per sbiancarla e igienizzarla di candeggina e lasciate in ammollo anche per tutta la notte, infine tirate lo scarico. Per prima cosa, chiudi la valvola di apporto dell'acqua che si trova dietro il WC; in seguito, aziona lo sciacquone per scaricare l'acqua presente nella cassetta. [1]. Come Pulire un WC con la Coca Cola. La Coca-Cola Le macchie sciolte (​almeno parzialmente) dovrebbero venire via con l'acqua dello scarico. Immagine​.

Nome: come pulire scarico wc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 33.83 MB

Ecco una lista di cose da tenere in considerazione prima di intervenire: Seguire attentamente le istruzioni presenti sul contenitore. Ci sono molti prodotti per la pulizia sul mercato e molti di loro sono naturali.

Segui attentamente le istruzioni. Assicurarsi che la ventola del bagno sia accesa. Quando si conserva acido muriatico è meglio conservarlo in un luogo fresco o nel garage o al di fuori della casa.

Vi basterà cospargerlo sulla superficie della ceramica e sullo scopino.

Lasciate agire alcune ore e poi strofinate con forza le pareti del wc. Infine non vi resta che tirare lo sciacquone per avere la tazza e lo scopino puliti e igienizzati. In alternativa potete utilizzare altri due ingredienti, soprattutto quando c'è la necessità di eliminare anche le macchie gialle: borace e succo di limone.

In un contenitore versate due bicchieri di borace e uno di succo di limone: create una pasta dalla consistenza cremosa e applicatela sulla parte interna della tazza, insistendo sulla linea di galleggiamento dell'acqua. In questo modo si elimineranno le macchie e il limone garantirà un'azione sbiancante.

Sale, aceto e borace per sturare gli scarichi

Bicarbonato e sale per disinfettare Per garantire un'azione disinfettante possiamo utilizzare un rimedio naturale davvero efficace: aggiungete all'acqua del water grammi di bicarbonato e grammi di sale grosso. Utilizzare poi lo scopino andando prima a fondo e poi passandolo bene sulla parte interna e sotto i bordi.

Lasciate agire almeno tre ore, meglio se tutta la notte.

Oltre ad essere bianco e pulito il wc sarà anche disinfettato grazie al sale che servirà anche a rendere meno calcarea l'acqua. Aceto per eliminare le incrostazioni Le incrostazioni di calcare sono spesso difficili da eliminare.

Per farlo vi basterà utilizzare dell'aceto bianco, da solo o unito al bicarbonato. Le tecniche per la pulizia del bagno sono disponibili sia per il box doccia che per la ceramica , ma ora concentriamoci su come pulire il water. Rimozione del calcare dal bagno con lo scopino La pulizia del bagno a fondo almeno una volta al mese: una buona abitudine Una pulizia del bagno a fondo, ripetuta almeno una volta al mese, rimane comunque il rimedio migliore per mantenere il water sempre in ottimo stato.

Una citazione a parte la merita il copriwater : quelli che si usavano un tempo in legno truciolare rivestito, sono spesso ricettacoli di batteri e sporcizia ed utilizzano viti facilmente aggredibili dalla ruggine.

Come recuperare il bianco dello smalto originale? Ecco i nostri suggerimenti!

Incrostazioni nel water: cosa fare? Partiamo dai metodi naturali per pulire il WC. Inoltre munitevi di guanti in lattice e…molta pazienza.

Quasi tutti questi suggerimenti richiedono una sana dose di olio di gomito.


simile