Adsboel.net

Adsboel.net

Come collegare asciugatrice allo scarico

Posted on Author Yoshicage Posted in Internet

Condizioni alla consegna dell'asciugatrice: per lo scarico Collegare il tubo di scarico agli altri accessori a seconda della tipologia di allacciamento (A, B o C). Piccola guida all'utilizzo dell'asciugatrice, un elettrodomestico che risolve asciugatrice e lavatrice e, sfruttando un unico circuito, collegare gli scarichi dei due di calore (come i climatizzatori), riducendo notevolmente i costi di esercizio. Sarà inoltre necessario collegare l'asciugatrice allo scarico che consentirà l'​evacuazione dell'aria all'esterno, cosa che solitamente avviene attraverso un buco. Wpro SKS Kit di accatastamento per lavatrici e asciugatrici raccordo di scarico per collegare lavatrice ed asciugatrice allo stesso scarico a muro. perso,così ho deciso di riacquistare lo stesso prodotto ed è perfetto come lo era prima.

Nome: come collegare asciugatrice allo scarico
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 23.77 MB

La lavatrice si blocca durante il lavaggio? Questi elettrodomestici consentono infatti di ridurre drasticamente il tempo impiegato per fare il bucato, e di avere sempre vestiti e biancheria asciutti e profumati — nonostante inquinamento e smog che attanagliano i nostri grandi centri urbani.

Dipende anche dal suo funzionamento! Le asciugatrici oggi in commercio possono sfruttare per il proprio funzionamento diverse tecnologie: Quelle a condensazione sono certamente le più diffuse, e le più semplici da installare.

Appartengono a questo insieme la maggior parte delle asciugatrici cosiddette a pompa di calore — la tecnologia più moderna tra quelle a maggiore diffusione — che sfruttano un circolo continuo di aria calda prodotto da una pompa di calore. Le asciugabiancheria ad aria calda, anche dette ventilate o a evaporazione, asciugano i tessuti grazie ad un potente circolo di aria calda, prodotto da una resistenza elettrica.

Sarà importante, in questo caso, posizionarla vicino ad una presa di corrente che abbia a disposizione la potenza richiesta per il suo funzionamento.

Quindi, se avete la fortuna di avere un luogo dedicato alla lavanderia, potete pensare di far convivere asciugatrice e lavatrice e, sfruttando un unico circuito, collegare gli scarichi dei due elettrodomestici.

La scelta del tipo è, come avete potuto constatare, ovviamente determinata dalle vostre esigenze, dal posto nel quale potrete alloggiarla e, non ultima, proprio dalla vostra voglia di praticità. Entrambi i sistemi di asciugatura sono validi ed efficaci.

Dunque l'acqua, al posto di finire nella tanica dell'elettrodomestico, finirà direttamente nello scarico per mezzo del tubetto, posto dietro all'asciugatrice, e grazie ad un allacciamento che ti insegneremo. Nella parte più grande verrà collegato il tubo di scarico e, in quella più piccola, il tubetto dell'asciugatrice.

Per prima cosa, bisogna tagliare il raccordo, precisamente, la parte in cui andrà collegato il tubicino. Per farlo, puoi utilizzare un coltello da cucina a seghetto.

Ora, togli il vecchio raccordo, svitandolo dallo scarico. Asciugatrice: fattori per sceglierla La capacità di carico Per ottimizzare la fase di asciugatura dopo il lavaggio, è preferibile acquistare un modello che presenti la capacità di carico corrispondente a quella della nostra lavatrice.

In questo modo le due operazioni saranno facilmente eseguibili in sequenza senza dover fare calcoli.

I modelli con capacità di carico compresa fra kg sono adatte per single e famiglie poco numerose. Inoltre, se nel vostro nucleo famigliare sono presenti persone con problemi di allergia, alcune asciugatrici presentano la funzione ad hoc che farà al caso vostro. Dimensioni di un asciugatrice Non sono da trascurare le dimensioni.

Se il problema è il poco spazio a disposizione, sul mercato i modelli slim, con profondità ridotta compresa fra cm, faranno sicuramente al caso vostro.


simile