Adsboel.net

Adsboel.net

Come scaricare file da wetransfer su iphone

Posted on Author Gardazahn Posted in Internet

  1. WeTransfer: cos’è, come funziona e come usarlo
  2. WeTransfer: l’app che consente di trasferire e condividere fino a 10GB di foto e video
  3. Ti é piaciuto questo articolo?

Per effettuare il download di file da WeTransfer sul vostro iDevice è necessario utilizzare l'applicazione ufficiale chiamata Collect by WeTransfer. Per cancellare una storia su Instagram vi basterà andare sulla storia e fare uno swipe dal basso verso l'alto e confermare la cancellazione. swipe. Scarica WeDownload di Solodigitalis direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Questa app è scritta e gestita da Solodigitalis. WeDownload download WeTransfer e file ZIP, e salva le foto ei video che contengono. Scarica Collect: Save and share ideas direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. well-designed file sharing service for the creative community, WeTransfer has la uso spesso per condividere foto con gli amici come alternativa a WhatsApp Dico solamente che sto ricevendo un file da oggi pomeriggio e lo stato di.

Nome: come scaricare file da wetransfer su iphone
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 64.41 Megabytes

Vediamo come fare. WeTransfer è un servizio che permette di inviare file di grosse dimensioni. Per anni abbiamo usato la web app dal computer di casa per mandare documenti, foto e video a chiunque.

Quello di cui sentivamo la mancanza era una versione per iOS. WeTransfer per iOS ti permette di inviare immagini e video dal tuo dispositivo in formato originale, rivelandosi una delle migliori app per trasferire foto dal tuo dispositivo al PC o al Mac senza usare cavi.

WeTransfer: cos’è, come funziona e come usarlo

WhatsApp e altre app comprimono il file inviato ottimizzandolo per la spedizione. La procedura per inviare una foto utilizzando Messaggi, Mail o WhatsApp è identica, basta selezionare la foto e toccare il tasto condividi, dopodiché sarà possibile scegliere l'applicazione con la quale condividere la foto. Se avete scelto Messaggi si aprirà l'app, nella barra in alto della finestra basta inserire il nome del contatto, è possibile aggiungerne più di uno, la foto è già precaricata nel campo del testo e basterà cliccare su "Invia".

Stesso identico procedimento con Mail.

Un pop up chiederà se si desidera ridimensionare la foto, il consiglio è di utilizzare sempre l'opzione "Dimensione reale" per non intaccarne la risoluzione. In alternativa è possibile scegliere tra tre opzioni: piccolo, medio e grande.

Delle tre, l'opzione "Grande" è la migliore perché riduce significativamente le dimensioni del file mantenendo intatta la maggior parte della qualità dell'immagine. Cosa fare se bisogna condividere un'immagine ad alta risoluzione con un amico che possiede un telefono Android? Per e-mail certo, ma una maniera più veloce e immediata è utilizzare iCloud.

Se possiedi un iPhone con iOS 12 o superiore, puoi utilizzare la funzione di condivisione dei collegamenti di iCloud. Basta aprire l'app Foto, selezionare l'immagine o il video da inviare, cliccare sul pulsante "Condividi" e cliccare su "Copia collegamento iCloud". Al destinatario basterà cliccare sulla foto o sul video in alta risoluzione per scaricarlo.

WeTransfer: l’app che consente di trasferire e condividere fino a 10GB di foto e video

Il link di collegamento iCloud ha la validità di un mese. Gestione dei download non sicuri Quando ci si imbatte in un file malevolo o un altro tipo di file potenzialmente non sicuro nel pannello Download, fare clic sull'icona freccia a destra per scegliere come comportarsi, come mostrato nell'esempio: Verranno fornite ulteriori informazioni circa il tipo di file non sicuro e verrà offerta la scelta di aprire o rimuovere il file: Suggerimento: il menu contestuale presenta altre opzioni per la gestione dei file potenzialmente pericolosi o malevoli elencati nel pannello Downlad in procinto di essere scaricati.

Fare clic con il tasto destroTenere premuto il tasto Control facendo clic su uno dei file potenzialmente non sicuri ma non ancora scaricati: ad esempio, è possibile fare clic su Consenti download per salvare il file sul computer in uso. Gestione dei file scaricati In qualunque momento è possibile richiamare l'elenco dei download già effettuati: fare clic sul pulsante Download o in alternativa fare clic sul pulsante della Libreria e fare clic su Download per aprire il pannello Download.

In esso vi sono elencati gli ultimi tre file scaricati, la loro dimensione, l'origine e la data e l'ora in cui sono stati scaricati. È possibile gestire i file scaricati direttamente dal pannello Download o dalla Libreria.

Le opzioni compariranno alla destra di ogni file in base allo stato del download. Sospendere un download: è possibile sospendere un download in corso fare clic con il tasto destrotenendo premuto Ctrl mentre si fa clic sul nome del file e selezionando Pausa. Per continuare il download di questi file fare clic col tasto destrotenere premuto Ctrl mentre si fa clic sul nome del file e selezionare Riprendi.

Annullare un download : se dopo aver iniziato un download si decide di non aver più bisogno di un file, è possibile annullare il download facendo clic sul pulsante X alla destra del nome del file. Una volta premuto, sul pulsante verrà mostrato un simbolo di ricaricamento; facendo di nuovo clic su di esso, il download ricomincerà.

Aprire un file scaricato: quando il download è terminato, sarà possibile fare clic sull'elemento per aprire il file. Apri cartella : al termine del download di un file, l'icona sulla destra dell'elemento scaricato presenta l'icona di una cartella.

Fare clic su questa icona per aprire la cartella che contiene il file.

Mostra nel Finder : al termine del download di un file, l'icona sulla destra dell'elemento scaricato verrà raffigurata come una lente di ingrandimento. Fare clic su questa icona per visualizzare nel Finder il file scaricato. Per impostare la cartella in cui salvare i file scaricati, leggere il paragrafo Cambiare la cartella predefinita di download di questo stesso articolo. Accedere alla pagina del download: fare clic con il tasto destroPremere Ctrl e fare clic sul file per visualizzare il menu.

Scegliere questa opzione per visualizzare la pagina web di provenienza del file. Rimuovere un file dall'elenco: se non si vuole tenere traccia di un determinato download, è sufficiente fare clic con il tasto destrotenere premuto Ctrl facendo clic sul nome del file e selezionare Elimina dalla cronologia. Questa operazione avrà l'effetto di cancellare semplicemente l'elemento dall'elenco, ma non cancellerà il file vero e proprio.

Riprendere un download : se per una ragione qualsiasi non è stato possibile completare un download, fare clic sul pulsante a destra del nome del file - un simbolo di ricaricamento - per riprovare.

Cancellare l'elenco dei download: fare clic sul pulsante Cancella elenco download posizionato nella parte superiore del pannello della Libreria per cancellare l'intera cronologia dei download. Questa operazione non cancellerà i file già scaricati sul proprio computer.

Ti é piaciuto questo articolo?

Cambiare la cartella predefinita di download È possibile modificare le opzionipreferenze relative alla cartella predefinita in cui salvare i file: Fare clic sul pulsante dei menu e selezionare OpzioniPreferenze. Nel pannello Generale, spostarsi alla sezione Download spostarsi alla voce Download alla sezione File e applicazioni. Fare clic sul pulsante Sfoglia Scegli posto accanto all'impostazione Salva i file in.


simile