Adsboel.net

Adsboel.net

Come scaricare mappe google offline

Posted on Author Doubei Posted in Internet

Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app. Tocca Icona dell'account a forma di cerchio. Seleziona un'area. In alto a destra, tocca Modifica.

Nome: come scaricare mappe google offline
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 59.51 MB

Grazie ai nostri consigli non vi perderete mai più! Ormai basta prendere il telefono e Google — o qualche altra applicazione — ci mostrerà dove ci troviamo, come siamo girati e dove dobbiamo andare. Dal 15 giugno le tariffe di roaming per i cellulari in Europa sono state abolite, ma usare la connessione internet non è sempre possibile… ed è bene non fare affidamento completo sulla rete 3G, specie in zone sconosciute o lontano dalle grandi città.

Come trovare allora la strada se abbiamo finito il credito? Come scaricare una mappa offline sul proprio telefono? E quali mappe offline usare?

Google Maps Offline. Come scaricare le Mappe

Se la cosa ti interessa il primo passo che devi compiere per poter scaricare mappe Google con Google Map Saver è quello di cliccare qui in modo tale da poterti subito collegare al sito Internet ufficiale del software. Una volta visualizzata la pagina Web del software scorrila sino ad individuare il pulsante blu Download GMS dopodiché pigiaci sopra e poi clicca nuovamente sul pulsante Download GMS annesso alla nuova pagina Web che ti viene mostrata.

A seconda delle tue esigenze puoi poi scegliere di consultare la mappa direttamente da computer, di stamparla oppure di trasferirla su un altro dispositivo che consenta di visualizzare correttamente il file nel formato precedentemente selezionato.

Eventualmente è anche disponibile per device mobile ma in tal caso non è possibile scaricare mappe Google. Eventualmente puoi anche cliccare su uno dei risultati corrispondenti alla keyword da te digitata e forniti in automatico dal programma.

Google Earth (Windows/OS X/Linux)

Per impostazione predefinita la mappa viene salvata in formato JPG. A download completato pigia sul nome della mappa che hai scaricato sul tuo dispositivo selezionandolo dalla sezione Aree offline di Google Maps per potervi accedere.

Puoi effettuare questa operazione per un numero illimitato di volte.

Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft.

Come usarle quando la connessione Internet non fosse disponibile. Nonostante si parli ormai di 5G, le connessioni dati in mobilità non sono mai stabili.

Quando si è in viaggio, con qualunque mezzo ci si sposti anche a piedi , è spesso molto utile avere a disposizione un navigatore che sappia fornire le indicazioni in qualunque frangente, anche quando la rete dovesse divenire indisponibile. Salvare le mappe è quindi essenziale per non correre il rischio di non sapere più dove ci si trova o di sbagliare strada a un incrocio. Nell'articolo Confronto Google Maps Waze: differenze tra i due navigatori abbiamo messo in evidenza le principali caratteristiche di navigatori come Google Maps e Waze noi li utilizziamo entrambi, in differenti circostanze.

Sia con Google Maps che con Waze è possibile ottenere le mappe offline e avere indicazioni in tempo reale sul migliore percorso da seguire anche in assenza di connessione Internet.

Con entrambe le applicazioni, tuttavia, le informazioni sul traffico non risulteranno disponibili al limite saranno mostrati dati storici o verrà visualizzata una stima delle condizioni delle strade ; non saranno inoltre visualizzati sulla mappa i vari punti di interesse. Come scaricare le mappe offline con Google Maps I viaggiatori di tutto il mondo possono da tempo richiedere il download delle mappe di Google Maps attivandone la consultazione senza essere connessi alla rete.

Per procedere in tal senso basta accedere al menu principale di Google Maps toccando l'elemento posto in alto a sinistra nella schermata dell'app quindi scegliere Mappe offline.


simile