Adsboel.net

Adsboel.net

Problemi scarico condensa condizionatore

Posted on Author Mataur Posted in Internet

Come smaltire la condensa del condizionatore da un uso frequente del condizionatore in estate che comporta problemi di smaltimento dell'acqua prodotta. Convogliare l'acqua direttamente nel sistema di scarico del bagno: naturalmente. Ciao a tutti. Ho un problema con lo scarico condensa di un condizionatore. Il condizionatore ha sempre funzionato per 10 anni ma dallanno. adsboel.net › installatori. Vuoi risolvere in un batter d'occhio ai tuoi clienti il problema dello scarico di condensa dei climatizzatori SENZA USARE PIÙ TANICHE O BACINELLE?

Nome: problemi scarico condensa condizionatore
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 25.19 Megabytes

Chi possiede lo scarico delle condense tra gli oggetti che abbiamo in casa? Non tutti lo sanno, ma molti oggetti di casa che si usano nella vita di tutti i giorni sono dotati di uno scarico di condensa. Tra i più conosciuti possiamo trovare i condizionatori con motore esterno, degli elettrodomestici che servono per raffreddare o per riscaldare l'ambiente dotati di macchina esterna, le caldaie per il riscaldamento dell'acqua, i connettori per sifoni e le mini pompe con scarico per la condensa.

I climatizzatori di design e di ultima generazione, al contrario di quelli tradizionali, non possiedono una macchina esterna, quindi non hanno bisogno di un tubo di scarico per la condensa. Come si forma la condensa? Quando avviene lo scambio tra l'aria più calda dell'ambiente esterno e il gas refrigerante presente nel condizionatore, il vapore passa dallo stato gassoso allo stato liquido, formando l'acqua di condensa.

Quest'acqua, che di solito si manifesta sotto la presenza di minuscole goccioline, viene poi canalizzata verso uno scarico e successivamente smaltita.

Questo accade sia in regime di raffreddamento che in regime di riscaldamento, ma con delle differenze.

Quando il tuo elettrodomestico sta lavorando come deumidificatore o in modalità di raffreddamento, si crea la famosa condensa. Questo è possibile grazie al tubo di scarico che parte dalla vaschetta e che finisce fuori.

Va poi aggiunto che, in base al tipo di installazione del condizionatore, questo tubo potrebbe anche seguire un percorso diverso.

Questo vale quando si parla di un condizionatore che raffredda o che deumidifica. Se il tuo elettrodomestico sta lavorando in una delle due modalità indicate in precedenza, deve produrre tassativamente acqua.

Perché c’è condensa nel condizionatore?

Molto spesso il problema è da individuare nel tubo. Inoltre, il tubo potrebbe essersi intasato.

Questo succede soprattutto quando torni ad usare il condizionatore dopo mesi, dunque in estate. Durante i mesi il tubo potrebbe essersi riempito di detriti. Il consiglio, dunque, è quello di verificare lo stato del tubo di scarico.

Trattandosi di un tubo a incastro, non è affatto difficile scollegarlo dal condizionatore e dunque pulirlo o disostruirlo. Di solito, per rimuovere i detriti più resistenti, è sempre meglio usare un lungo pezzo di filo di ferro.

Come smaltire la condensa del climatizzatore?

Puoi anche evitare che si riproponga in futuro questo problema. Cmq nn so cosa posa essere, forse il tubo che porta la condensa è ostruito :confused: voodoo child , Ah, aggiungo che c'è una sola unità esterna che "alimenta" due interne, in due stanze diverse Quella è acqua praticamente distillata, quindi non fa calcare, e allora con cosa si è ostruito?

Non è necessariamente un problema di intasatura. Il mio l'hanno montato con un tratto praticamente quasi orizzontale e quindi a volte capita che l'acqua vada nel senso sbagliato :mad: Oppure se fuori il tubo finisce in un contenitore, se questo si riempie l'acqua torna indietro per il principio dei vasi comunicanti :O kaioh , E poi mi chiedo: come fa a ostruirsi il tubo di scarico della condensa? Se lo scarico condensa fosse a gracità allora potrebbe essere un'insufficiente pendenza del tubo.

Oppure se c'è una piccola pompa adatta a far questo potrebbe darsi che non sia funzionante. Oppure il muro si è mosso e ha modificato le pendenze.


simile