Adsboel.net

Adsboel.net

Scarico fiscale spese mediche

Posted on Author Jugis Posted in Internet

I requisiti per l'ottenimento della detrazione fiscale sulle Spese. Per i farmaci, la detrazione spetta se la spesa è certificata da fattura o da scontrino fiscale (c.d. “scontrino parlante”) in cui devono essere. Per tutti coloro che intendono fruire della detrazione fiscale al 19% sulle spese mediche solo alcune possono essere pagate in contanti, le altre. Nel calcolo delle spese mediche su cui spetta la detrazione del 19% possono beni acquistati e l'indicazione del codice fiscale del destinatario del medicinale.

Nome: scarico fiscale spese mediche
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 46.53 MB

Detrazione fiscale delle spese mediche Detrazione fiscale delle spese mediche E' possibile effettuare la detrazione delle spese sostenute per l'acquisto di lenti a contatto, soluzioni per la manutenzione delle lenti, occhiali da lettura premontati, occhiali da vista e occhiali da sole su cui sono montate lenti con diottria nella dichiarazione dei redditi Modello o Modello Unico. Tutti gli altri prodotti in vendita su questo sito - occhiali da sole con lenti senza diottria, montature da vista senza lenti applicate, occhiali per lo sport non graduati, maschere da sci, accessori ecc.

Codice fiscale Scontrino parlante Nel caso si fossero inseriti nel carrello dei prodotti che è possibile detrarre, prima del completamento del pagamento sarà sufficiente inserire nell'apposito campo testuale "NOTE" il proprio codice fiscale; all'interno del pacco che il cliente riceverà verrà inserito lo scontrino parlante utile per la detrazione delle spese. Che cosa è possibile detrarre? Lenti a contatto Soluzioni per la manutenzione delle lenti Occhiali da lettura premontati Occhiali da vista completi di lenti graduate Occhiali da sole con lenti graduate Lenti graduate Che cosa non è consentito detrarre?

Attenzione: è importante richiedere la fattura contestualmente all'acquisto, una volta emesso lo scontrino parlante non è più possibile richiedere la fattura.

Su tali documenti fiscali, ai fini di detrazione della spesa sostenuta, devono essere obbligatoriamente indicati il codice fiscale, il tipo di prestazione o natura, qualità e quantità dei prodotti acquistati. Spese mediche disabili deducibili: Le spese mediche disabili sono invece deducibili interamente dal reddito complessivo.

Il modello 730

Rientrano in questa fattispecie le spese sostenute per conto o a nome del disabile nel corso del per l'assistenza infermieristica e riabilitativa o diretta della persona, e per tutte le spese sopra elencate oltre alle spese per l'acquisto veicoli e cani guida, ecc. Tale detrazione, va calcolata indicando nel modello l'importo totale della spesa sostenuta nel corso del dal contribuente nel suo interesse o per conto del coniuge o familiare a carico o per assistenza al disabile.

Il limite massimo di detrazione per le spese sanitarie per i familiari non a carico è pari a 6. La detrazione spetta a prescindere dalla proprietà dell'animale o dal loro numero, e la soglia massima per le spese veterinarie che è possibile detrarre è fino a euro, limitatamente alla parte che eccede la franchigia di ,11 euro. Le spese sanitarie sono inserite direttamente nella precompilata, insieme alle altre nuove spese mediche nel precompilato Come compilano le spese mediche sul ?

Nello specifico, con il codice 1 le spese sanitarie nel rigo E1, codice 2 Spese sanitarie per familiari non a carico rigo E2, codice 3 spese sanitarie per persone con disabilità rigo E3, codice 4 spese veicoli persone con disabilità rigo E4, codice 5 Spese acquisto cani guida da indicare nel rigo E5.

Qualora le spese sanitarie indicate nei righi E1, E2 ed E3 dovessero superare in totale il limite dei Nello stesso rigo, vanno sommate anche le spese sanitarie per l'acquisto di farmaci documentate con fattura o con scontrino parlante su cui devono essere specificati la natura e la quantità dei farmaci, codice alfanumerico indicato sulla scatola e codice fiscale del destinatario del medicinale.

Nella colonna 1 dello stesso rigo, vanno indicate le spese per patologie esenti dalla spesa sanitaria pubblica, per le quali il SSN riconosce l'esenzione del ticket. Il limite massimo per questa tipologia di spesa da indicare nel suddetto rigo è pari a 6.

Rientrano tra le spese mediche generiche, inoltre, quelle per il rilascio di certificati medici per usi sportivi sana e robusta costituzione , per la patente, eccetera. ACQUISTO DI FARMACI Le spese per l'acquisto di farmaci sono quelle relative a : specialità medicinali farmaci medicinali omeopatici Questi prodotti devono essere acquistati presso le farmacie, a eccezione dei farmaci "da banco" e quelli di "automedicazione" che sono ormai commercializzati anche nei supermercati e altri esercizi commerciali.

E' possibile usufruire della detrazione anche per farmaci senza obbligo di prescrizione medica che si acquistano on line da farmacie o esercizi commerciali autorizzati alla vendita a distanza.

Non rientrano tra le spese detraibili o deducibili quelle per l'acquisto di "parafarmaci" per esempio , integratori alimentari, prodotti fitoterapici, colliri e pomate , anche se acquistati in farmacia o assunti a scopo terapeutico su prescrizione medica. Come documentare l'acquisto dei medicinali Con fattura o con scontrino "parlante", in cui risulti specificato natura, qualità e quantità del prodotto e codice fiscale dell'acquirente.

Per l'indicazione della natura del prodotto, è sufficiente l'indicazione generica nello scontrino fiscale della parola "farmaco" o "medicinale", anche in forma di sigle e terminologie chiaramente riferibili ai farmaci per esempio, "OTC", "SOP", "Omeopatico" e abbreviazioni come "med" e "f.

Anche la parola "Ticket " è idonea a indicare sia la natura sia la quantità del farmaco. Per i medicinali omeopatici che non hanno il codice AIC, la qualità è indicata da un codice identificartivo attribuito da organismi privati e valido sull'intero territorio nazionale. Per i medicinali galenici preparati in farmacia è necessario che la spesa risulti certificata da documenti contenenti l'indicazione della natura, qualità in questo caso preparazione galenica , quantità e codice fiscale del destinatario.

Per questi prodotti, la farmacia, se ha difficoltà ad emettere scontrini fiscali parlanti, deve certificare la spesa con la fattura.


simile