Adsboel.net

Adsboel.net

Dove finiscono i file scaricati su iphone

Posted on Author Braramar Posted in Multimedia

Nell'app File su iPhone, visualizza i file archiviati su iCloud Drive e iPhone, unità USB, schede SD, server di file e altri provider di spazio di archiviazione sul. Puoi anche premere a lungo su un file, scegliere Sposta e selezionare la cartella in cui vuoi copiarlo. Su iOS 12 o versioni precedenti, tocca il file. File Scaricati Iphone Dove si Trovano. Forse sei abituato ad un sistema che racchiude tutti i file scaricati in una sola cartella. Sul tuo melafonino. Scopriamo come funziona e quindi come vengono salvati i file sull'iPhone. Vi sarete sicuramente chiesti come e dove vengono salvati i documenti su iOS e la​.

Nome: dove finiscono i file scaricati su iphone
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 32.58 MB

Ormai in rete possiamo scaricare di tutti, immagini, suonerie, MP3 e chi più ne ha più ne metta. Vi siete mai chiesti dove vanno a finire i file scaricati su Android?

Sopratutto sapete come visualizzarli? Come trovare i file scaricati su Android velocemente e facilmente Quando andiamo ad eseguirei l download di un file su Android questo viene salvato per default sulla memoria del dispositivo.

Ma come visualizzare ad occhio nudo la posizione dei file scaricati su Android Semplice. Nel caso non abbiate un gestore archivio sul vostro device uno dei più leggeri e funzionali presenti nel Play Store è il seguente: File Manager qui il download.

In tutti i casi, la sincronizzazione con iCloud è automatica su tutti i device. Su Mac iCloud Drive è installato di serie.

Tutti i documenti verranno sincronizzati automaticamente nella app iBooks del melafonino tramite Internet. Mi chiedi come si fa?

Nulla di più semplice. Se il documento è composto da più pagine e devi acquisirle tute, scatta una foto per ciascuna pagina.

Successivamente pigia sul pulsante Salva in basso a destra e poi sulla voce Fine che sta in alto, sempre sulla destra. Una volta aperto il documento potrai apportargli ulteriori modifiche utilizzando i pulsanti in basso.

Ci sono un po' di trucchi nel gestire uno scaricamento da internet con Chrome piuttosto interessanti. Per farlo, senza aspettare che finisca, basta cliccarci sopra nella barra di download per vedere cambiare il messaggio in "X ore all'apertura del file..

Appena finisce lo scaricamento, il file verrà aperto automaticamente. Se si vuole che Chrome apra sempre un certo tipo di file dopo lo scaricamento, bisogna cliccare sulla freccia verso il basso accanto al nome del file nella barra in basso e premere poi sul'opzione "Apri sempre i file di questo tipo".

È utilissima questa opzione con i file Torrent. Per mettere sul desktop un file appena scaricato non è necessario aprire prima la cartella che lo contiene, basta solo premerci sopra da Chrome e trascinarlo sul desktop.

Ovviamente Chrome non dovrà essere a tutto schermo. Un'altra opzione per scaricarli è clicando sul link col tasto destro e non col sinistro e poi selezionare "salva con nome".

L'unico problema è che se si chiude Chrome, questi saranno interrotti e non saranno da riscaricare da capo. Per fortuna quando si chiude Chrome, magari accidentalmente, se si sta scaricando, viene visualizzato prima un avviso per confermare la chiusura e annullare il download. L'estensione è meglio perchè permette di gestire e controllare tutti i download all'interno del browser, senza la necessità di installare programmi esterni.


simile