Adsboel.net

Adsboel.net

Dropbox come scaricare file

Posted on Author Meztigor Posted in Multimedia

  1. Come usare Dropbox su iPhone e iPad:
  2. Dropbox: come funziona
  3. Dropbox per principianti
  4. Dropbox: come funziona e come utilizzarlo al meglio

Individua la cartella che vuoi. Fai clic sull'icona (puntini di sospensione) a destra del nome della cartella. Fai clic su Scarica. Puoi apportare semplici modifiche ai link Dropbox per condividere i file nel modo che preferisci. È possibile aggiungere parametri all'URL del link per forzare il.

Nome: dropbox come scaricare file
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 38.75 MB

Negli ultimi anni il web si è riempito a dismisura di servizi cloud based e Dropbox è forse una delle alternative più valide ed utilizzate. Oggi vi presentiamo una piccola guida sulle dieci opzioni avanzate da conoscere su Dropbox. Leggi offline i tuoi file Preferiti. Partiamo dalla più semplice delle opzioni, un servizio che molte applicazioni ormai implementano: la lettura offline.

Anche su Dropbox; potete scegliere file o immagini da aggiungere ai preferiti per poterli visualizzare anche in assenza di copertura di rete. Imposta Dropbox come cartella di default per i documenti. Se volete risparmiare spazio e tempo, potete impostare Dropbox come cartella default per i documenti.

Se vai offline la sincronizzazione effettivamente si interromperà, ma non dovrà ricominciare da capo: appena tornerai online riprenderà esattamente da dove avevi lasciato. Ti si presenterà davanti la tua homepage, e a sinistra noterai queste voci: Homepage di Dropbox, colonna a sinistra Adesso basta cliccare su File.

Come usare Dropbox su iPhone e iPad:

I file cancellati resteranno memorizzati in questa sezione per 30 giorni, dopodiché verranno eliminati definitivamente. Da tutti i dispositivi. Una volta scaricata, potrai esplorarla. Potrai crearli e condividerli in maniera molto semplice e intuitiva. Per aumentare tuoi giga su Dropbox puoi seguire due strade: invitare degli amici a usarlo o passare ai piani a pagamento.

Spazio Giga gratuito invitando gli amici Invitando i tuoi amici su Dropbox puoi ottenere mb di spazio in più.

Puoi continuare a invitare i tuoi amici fino a un massimo di 16 GB, dopodiché dovrai necessariamente passare ai piani a pagamento.

A questo punto potrai fare clic su Invita un amico. A questo punto si aprirà una schermata che ti presenterà tutti piani disponibili: I piani di archiviazione a pagamento di Dropbox Come puoi vedere, i piani proposti riguardano sia i singoli che i team.

Per i singoli le opzioni sono: Dropbox Plus, che propone 1 TB di spazio e funzioni aggiuntive. Puoi sottoscrivere un abbonamento mensile, al costo di 9,99 euro o annuale al costo di 99 euro. Dropbox Professional propone invece 2 TB di spazio e funzioni avanzate. Per i team i due pacchetti sono inquadrati in Dropbox Business, concepito per organizzazioni e gruppi.

Il costo varia in base alle necessità e alle quantità di collaboratori presenti nel team. Condivisione File Dropbox Hai deciso di condividere qualcosa tramite Dropbox?

Dropbox: come funziona

Prima di procedere ricordati che una volta condiviso il file o la cartella gli altri utenti potranno vedere tutto quanto: assicurati, pertanto, che non ci siano documenti sensibili o privati. Vedrai comparire un piccolo menu e potrai cliccare su condividi. Da questa stessa mail potrà accedere al proprio account Dropbox. Se non dovesse averne uno, non temere: Dropbox gli consentirà comunque di accedere alla cartella o scaricare il file, pur non potendo interagirci.

Dropbox per principianti

Vuoi condividere i tuoi file ma non vuoi che le persone che li vedono li modifichino? Nessun problema, Dropbox consente anche di impostare le autorizzazioni: le persone con cui condividerai potranno solo vedere il file e non potranno scaricarlo o modificarlo.

Leggi offline i tuoi file Preferiti.

Partiamo dalla più semplice delle opzioni, un servizio che molte applicazioni ormai implementano: la lettura offline. Anche su Dropbox; potete scegliere file o immagini da aggiungere ai preferiti per poterli visualizzare anche in assenza di copertura di rete.

Dropbox: come funziona e come utilizzarlo al meglio

Imposta Dropbox come cartella di default per i documenti. Se volete risparmiare spazio e tempo, potete impostare Dropbox come cartella default per i documenti.

Confermate anche questo comando e il gioco è fatto. La cartella che specificherete in questo caso documenti sarà quella che Dropbox sincronizzerà col server. A questo punto scegliete la vostra cartella di Dropbox e anche in questo caso il gioco è fatto. Inserisci file su Dropbox tramite mail con allegato.

Guadagnare spazio aggiuntivo gratuitamente. Se siete utenti free di Dropbox e non volete pagare per avere spazio aggiuntivo, è possibile avere accesso immediatamente a 2GB extra in maniera abbastanza semplice.

Per gli utenti Dropbox Pro si possono ottenere fino a 32 GB di spazio in più, grazie agli stessi suggerimenti amici, social, ecc. Salvare preferenze e add-ons di Firefox.

Tuttavia potete ovviare al problema scaricando Firefox Portable e salvando le preferenze su Dropbox.

Questo sistema permette di utilizzare le proprie preferenze ovunque vi troviate. Tutto quello che bisogna fare è prendere un link per esempio che rimandi ad un PDF o un documento online e incollarlo nel modulo Droplet URL. Scarica file.

Nota: Questo suggerimento è destinato solo ad un uso legale. Se siete lontani dal vostro computer e desiderate scaricare file da un client torrent, Dropbox è uno strumento perfetto.


simile