Adsboel.net

Adsboel.net

Valutazione rischio scariche atmosferiche

Posted on Author Mooguzuru Posted in Multimedia

La guida definisce la procedura per la valutazione del rischio di fulminazione di una struttura e le modalità di svolgimento delle verifiche. e conformemente alla normativa tecnica applicabile: . CEI EN , "Protezione dei fulmini. Valutazione del rischio. fulminazione diretta ed indiretta". A questo obbligo si assolve facendo eseguire un'analisi del rischio da scariche atmosferiche, a seguito del. Dal primo marzo è in vigore la nuova norma CEI EN che obbliga il datore di lavoro a rivalutare il rischio di fulminazione da scariche atmosferiche.

Nome: valutazione rischio scariche atmosferiche
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 36.68 Megabytes

Con questa scarica il flusso della corrente avviene dal terreno verso la nube. CEI La "storia" normativa della verifica del rischio di fulminazione da scariche di origine atmosferica parte, in Italia, con la pubblicazione nel della Norma CEI "Protezione di strutture contro i fulmini" e nel della Norma CE - "Valutazione del rischio dovuto al fulmine". Nell'aprile viene pubblicata la prima edizione della norma EN , che subisce la prima modifica con la Variante V1del Nel dettaglio il corpo normativo è costituito dalle seguenti parti: EN "Protezione contro i fulmini.

Principi generali". Contiene le informazioni relative al pericolo da fulmine, alle caratteristiche del fulmine ed ai parametri significativi per la simulazione degli effetti prodotti dai fulmini.

Nel dettaglio il corpo normativo è costituito dalle seguenti parti: EN "Protezione contro i fulmini. Principi generali".

A chi è rivolto

Contiene le informazioni relative al pericolo da fulmine, alle caratteristiche del fulmine ed ai parametri significativi per la simulazione degli effetti prodotti dai fulmini.

EN "Protezione contro i fulmini.

Valutazione del rischio". La valutazione si basa su un'analisi dei rischi stessi al fine di stabilire per prima cosa la necessità di protezione contro i fulmini.

Viene stabilita la misura di protezione ottimale dal punto di vista tecnico ed economico.

Infine viene determinato il rischio residuo rimanente. Danno materiale alle strutture e pericolo per le persone".

Tratta della protezione di edifici e persone dai danni materiai e dal pericolo di morte, che potrebbero essere causate dall'effetto della corrente di fulmine oppure da scariche pericolose. Impianti elettrici ed elettronici nelle strutture".

Documento completo allegato. A questo obbligo si assolve facendo eseguire un'analisi del rischio da scariche atmosferiche, a seguito del quale si evidenzia la necessità o meno della realizzazione di un parafulmine LPS esterno o di protezioni elettriche integrative LPS interno.

Principi generali. Contiene le informazioni relative al pericolo da fulmine, alle caratteristiche del fulmine ed ai parametri significativi per la simulazione degli effetti prodotti dai fulmini.

Valutazione del rischio. La valutazione si basa su un'analisi dei rischi stessi al fine di stabilire per prima cosa la necessità di protezione contro i fulmini. Viene stabilita la misura di protezione ottimale dal punto di vista tecnico ed economico.

Infine viene determinato il rischio residuo rimanente.


simile