Adsboel.net

Adsboel.net

Buona app per scaricare musica su android

Posted on Author Viramar Posted in Musica

Audiomack. Tra le. Free Music Downloader. Music Maniac Mp3 Downloader. TubeMate YouTube Downloader permette di cercare su YouTube la musica che preferisci e di scaricare l'audio in alta qualità sulla scheda del tuo telefono.

Nome: buona app per scaricare musica su android
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 17.56 MB

Pin1 4 Condivisioni Ecco come scaricare musica gratis su Android o iPhone. Una guida di 20 app per migliorare la tua playlist e scaricare nuovi brani MP3 direttamente dallo smartphone. Se ami la musica e non hai molto tempo per stare al PC, ecco delle ottime soluzioni per scaricare e ascoltare musica sul tuo smartphone gratis.

Puoi trovare migliaia di brani musicali dal tuo smartphone ed effettuare il download MP3 con un semplice click. Non ci credi? Continua a leggere e mettiti comodo, perché al termine della lettura avrai scoperto le 20 app che permettono di scaricare musica senza pagare e molte altre come i servizi di streaming Spotify, Google Play Music che prevedono abbonamenti con pagamenti di piccolo importo. Mi auguro tu possa scegliere una tra le 20 app per scaricare musica gratis più adatta alle tue esigenze.

Quando premiamo il tasto di download ci viene richiesto di iscriverci a YouTube Premium, che è a pagamento, ma abbiamo a disposizione un mese di prova gratuita. Esistono infatti moltissime App per scaricare musica gratis da YouTube non ufficiali, ma al di là del fatto che sono illecite, spesso proprio perché promettono qualcosa di illegale, sono letteralmente ricettacoli di malware.

Sarebbe sempre meglio evitarle.

Audials Radio Pro: la soluzione a tutti i vostri problemi

Amazon Music Nel caso di Amazon, potremmo già avere la possibilità di scaricare musica gratis, senza saperlo. Se abbiamo un abbonamento Amazon Prime infatti possiamo accedere gratuitamente a una selezione del catalogo di Amazon Music, da ascoltare anche offline.

Questo significa quasi sempre che si tratta di prodotti con un certo margine di rischio. Per esempio, uno dei settori più inflazionati è quello delle App per scaricare musica da YouTube.

Guarda questo:SCARICA APP AIRBNB

Attività che, ricordiamo, è illegale. Inoltre, fra le applicazioni che promettono di poter effettuare questa operazione, moltissime funzionano male, hanno grosse limitazioni o possono essere addirittura veicoli di malware. Se proprio non riusciamo a farne a meno, assicuriamoci almeno di avere un buon antivirus sul nostro smartphone, in modo da limitare i rischi, per quanto possibile.

Visto che gli smartphone Android per quanto riguarda la gestione dei file multimediali si comportano in modo più simile a un PC, potremmo pensare di evitare le App per scaricare musica su Android e rivolgerci direttamente ai siti che, come abbiamo già detto, si possono trovare in questa lista. Molti di questi si possono consultare anche da mobile e, una volta scaricati i brani, Android li includerà automaticamente nella nostra raccolta musicale. Programmi per scaricare musica gratis: esistono ancora?

Molto semplicemente: no. O, meglio, nessuno di quelli che propone di farlo su computer è davvero legale.

Il motivo è molto semplice, ed è collegato a quanto abbiamo visto poco sopra. Play Music permette di sfogliare tra vari cataloghi di brani divisi per artista e generi.

App per scaricare musica gratis 2019 – Android e iPhone

Una volta inserite le canzoni nella nostra libreria potremo riprodurle anche offline. SoundCloud SoundCloud è forse una delle migliori opzioni Android per ascoltare musica offline sullo smartphone.

La piattaforma oltre ad avere i brani più famosi e i più ascoltati del momento è molto usata anche da artisti e dj emergenti, ma alle volte anche di fama internazionale, per sponsorizzare le loro nuove creazioni.

Napster ha anche una simpatica funzione per i bambini con diversi brani pensati proprio per i più piccoli. Dopodiché scegli il criterio in base al quale visualizzare i brani disponibili popolarità, data di aggiunta, genere musicale ecc.

Questo tutorial è stato scritto a puro scopo illustrativo, non è mia intenzione incentivare la pirateria e non mi assumo alcuna responsabilità su come utilizzerai le informazioni presenti in esso.

Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.


simile