Adsboel.net

Adsboel.net

Come scaricare fattura elettronica carburante

Posted on Author Balabar Posted in Musica

Come avere la fattura elettronica del carburante diesel, benzina, per scaricare i costi a chi ha una partita iva, individuale o di una società. È sufficiente il download dell'app e la compilazione dei dati di fatturazione (non sempre così agevole sullo schermo del cellulare) per poter. Fattura elettronica per il carburante: come gestirla con Soldo Drive di Soldo i file XML delle fatture elettroniche che hai scaricato dal sistema telematico. Scarica la guida all'acquisto. fattura da pc e Pensata per il mondo dei carburanti Come si emette una fattura elettronica "One Click" da piattaforma web?

Nome: come scaricare fattura elettronica carburante
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 48.82 Megabytes

Per fare chiarezza, la fattura elettronica sostituisce quella che prima era la scheda carburante, essendo un documento con valore fiscale che il gestore della stazione di servizio emette nel momento in cui ti rechi a pagare il rifornimento.

L'innovazione comporta sicuramente il rischio di stravolgere in maniera radicale il modo di operare dei titolari di stazioni di servizio e dei possessori di partita iva. I gestori devono contabilizzare in maniera diversa gli importi pagati da chi acquista carburante se questi sono professionisti. Parimenti anche chi possiede la partita iva deve aver diritto alla contabilizzazione fiscale delle spese, ma per dedurle dai redditi è richiesto un pagamento con carte di credito o simili al fine di documentare l'importo con la fattura elettronica ricevuta dal punto vendita.

Usa ora LEGALDESK, il gestionale che ti iper semplifica il lavoro La fatturazione elettronica per i servizi extra Molti gestori non hanno solo i carburanti, ma anche la vendita di olio motore, accessori per l'auto e lavaggio carrozzeria.

In questi casi il costo dei servizi di cui ti avvali deve essere conteggiato nel totale del documento elettronico, anche se non vi è l'obbligatorietà.

Soldo Drive Pro ti offre la riconciliazione delle fatture carburante con i relativi pagamenti ed ti permette di creare il documento riepilogativo valido ai fini fiscali. Se preferisci, puoi chiedere al benzinaio di inviare la fattura elettronica direttamente al nostro indirizzo PEC fatture pec.

Se mi rifornisco quando il benzinaio è chiuso o presso un self-service? In questi casi, usi la carta Soldo per il pagamento e mostri il tuo codice QR alla colonnina del distributore. Perché capita che ai self-service mi venga rifiutata la transazione?

Assolutamente no. Con Soldo sono in regola con la nuova normativa carburante?

Soldo fornisce la carta Drive come strumento di pagamento tracciabile; inoltre con Soldo Drive, la riconciliazione tra pagamenti e fatture è automatica e puoi registrare un unico documento riepilogativo fiscalmente valido. Quante fatture possono essere inserite nel documento riepilogativo?

Comunicazione: I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti esterni per una corretta gestione del rapporto ed in particolare alle seguenti categorie di Destinatari tra cui tutti i Responsabili del Trattamento debitamente nominati: consulenti e liberi professionisti, anche in forma associata.

Diffusione: I suoi dati personali non verranno diffusi in alcun modo. Periodo di Conservazione.

Titolare: il Titolare del trattamento dei dati, ai sensi della Legge, è R. Iva: nella persona del suo legale rappresentante pro tempore. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: dell'origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L'interessato ha diritto di ottenere: l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a e b sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; la portabilità dei dati.


simile