Adsboel.net

Adsboel.net

Scaricare file da whatsapp

Posted on Author Akikinos Posted in Musica

Come Scaricare un File Ricevuto su WhatsApp. Questo articolo insegna a scaricare gli allegati che si trovano nei messaggi ricevuti su WhatsApp. Per evitare che i file multimediali vengano salvati nell'applicazione Foto, vai su WhatsApp > Impostazioni > Chat > disattiva Salva nel Rullino foto. Come salvare​. Potrai scegliere quando scaricare automaticamente i file multimediali su WhatsApp. Nota: WhatsApp, insieme ad altri servizi, vuole contribuire a ridurre la​. In questo articolo vedremo un trucco utile a creare un archivio privato su WhatsApp dove poter salvare, scaricare e trasferire file.

Nome: scaricare file da whatsapp
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 46.39 MB

Accendi il telefono e sbloccalo. Il PC non rileva il dispositivo se è bloccato. Attendi alcuni istanti per il rilevamento e il trasferimento. Assicurati che le foto da importare siano effettivamente nel dispositivo e non nel cloud.

Poi, segui la procedura per il tuo tipo di dispositivo: Dispositivi Android Nel tuo telefono potresti già avere l'app Fotocamera sincronizzata con l'archiviazione cloud, ad esempio OneDrive o Google Foto. In tal caso, le foto e i video vengono caricati automaticamente nel cloud. Quando vuoi accedere a queste foto o video dal PC, puoi usare un Web browser per scaricare le foto e i video archiviati nello spazio di archiviazione nel cloud.

Grazie a questo programma potrai estrapolare tutti i contenuti di whatsapp messaggi, foto, video, audio, ecc.. Ecco come funziona. Questi dati saranno suddivisi per tipologia: contatti, foto, video, chiamate, ecc.. Passo 3: Estrapolazione dati Per finire seleziona tutti i dati che vuoi scaricare e clicca in basso a destra sul pulsante RECOVER per procedere al loro salvataggio sul tuo computer.

Fone per Android. Se ti viene mostrato il tutorial iniziale, pigia su OK. Ho capito. Entro qualche secondo dovrebbe essere stabilita la connessione al servizio e dovresti visualizzare le tue conversazioni di WhatsApp sul desktop del computer.

Il pulsante con i tre puntini su Windows o con la freccia rivolta verso il basso su macOS collocato in alto a destra consente invece di visualizzare le informazioni su un utente o un gruppo, bloccarlo, attivare il silenzioso, selezionare i messaggi di una conversazione e cancellare le chat. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero.


simile