Adsboel.net

Adsboel.net

Sigla smallville scarica

Posted on Author Kajik Posted in Musica

  1. Ho bisogno di soldo resistenza elettriche finanziamento catanzaro webcam
  2. A free design by Francho67
  3. Scaricare - File PDF

La sigla iniziale di Smallville è cantata dai Remy Zero e si intitola Save Me. Il testo completo: Save Me - Remy Zero. I f eel my wings have broken. In your hands. Smallville. Sigla iniziale / Opening / Intro: Wstream. Titolo originale: Smallville Titoli alternativi: – Paese di origine: Stati Uniti d'America. Audio Mp3 " Tanti files audio MP3 gratis e divertenti da scaricare! Battute di Il brano è la sigla di apertura di Smallville, il nuovo telefilm cult della Warner Bros. come si intitola la canzone della sigla del telefilm SMALLVILLE??? promotion image of download ymail app. Promoted. Anonimo. Anonimo ha chiesto in.

Nome: sigla smallville scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 58.76 MB

Www aranzulla it scaricare video Www aranzulla it scaricare video Vorresti scaricare alcuni filmati postati online dai tuoi amici ma non sai come riuscirci? Ci sono infatti numerose applicazioni ed estensioni per il browser oltre che appositi servizi online che consentono di scaricare video da Internet in maniera estremamente facile e veloce. Di recente hai visto alcuni video online che ti hanno fatto veramente ridere.

Vorresti scaricarli sul tuo PC per poterli rivedere in qualsiasi momento, ma non sai proprio come fare. Come scaricare video da YouTube gratis. Come creare un ecommerce con Shopify Creare un sito ecommerce.

Lana corre incontro a Clark,e' ancora ammutolita,non crede ai soui occhi.

Proprio in quel momento Clark apre la camicia,un giubbotto antiproiettile in questi casi puo' servire. Clark si reca da Lex per dirgli che ora puo' stare tranquillo,Van e' stato rinchiuso in un ospedale psichiatrico. Lex e' strano,gli confida che forse Van non e' poi cosi' pazzo come sembra,Clark ha capito dove Lex vuole arrivare e cerca di deviare il discorso dicendo che si trattava di un fanatico.

Lex sembra non sentire,in questi ultimi tempi,da quando ti ho conosciuto,sono stato confrontato con la morte molte volte,e ne sono uscito sempre grazie a te, Alla fattoria arriva Lana,Clark e' nell'orto.

Lana ringrazia Clark per l'ennesima volta. Ma anche lei sembra sposare la teoria di Lex. Tutte le volte che stava rischiando la vita lui era sempre li',ad esempio col tornado,e questo non riesce piu' a spiegarselo. Poi mettendole una mano sul petto gli dice d'aver visto le pallottole di kriptonite incastrate nel giubbotto,pero' parecchie lo hanno anche perforato,ma nessun segno o ferita e' rimasta e questo non riesce a capirlo.

Clark come al solito si tira indietro e fa' finta di nulla,e Lana ,sconsolata,pronuncie le solite frasi sulla sincerita'che deve avere nei suoi confronti se vuole che il rapporto fra loro funzioni. Clark if you dont open up to the people that love you,you always be alone Lana ,di nuovo delusa,sale in auto e se ne va!!!

Lana lo sorprende,e gli chiede cosa stia facendo. Lana si ferma per un attimo a fissare il petto muscoloso di Clark. Quest'ultimo e' in evidente imbarazzo,vuole andarsene.

Lana non e' di questo avviso,scorre dietro Clark,si spoglia e si getta in acqua. Clark e' ancora girato,non ha coraggio o e' troppo timido per voltarsi. Lana lo chiama,gli dice di buttarsi l'acqua e ' favolosa. A Clark si stampa un sorriso sulle labbra,tutto eccitato si spoglia e' si tuffa in acqua!!!!!!! Sembra tornata l'armonia fra i due,si avvicinano l'uno all'altra,ma mentre stanno per baciarsi un ' urlo rompe il momento magico!!!

Una ragazza sta' correndo sulla riva e si dirige nel bosco, sembra terrorizzata. Clark riesce a fermarla nel bosco,non riesce a parlare dalla paura,sono tutti qui intorno a me,mi prendera' di nuovo,poi viene inghiottita dal terreno senza che Clark possa muovere un dito!!!! Arrivato a scuola,vede in fondo al corridoio la ragazza del bosco e le corre incontro.

Pensava fosse morta,inghiottita dalle sabbie mobili. Sara,questo il nome della ragazza. Sono sempre dietro di me,sono sempre dietro di me,continua a ripetere ,riflesso nel vetro della bacheca Clark vede una misteriosa figura,un uomo incappucciato con un lungo mantello rosso.

Si gira di scatto,ma nulla,solo Pete. Clark gli chiede se anche lui avesse visto questa misteriosa figura,ma Pete lo prende per visionario e se ne va'.

Ho bisogno di soldo resistenza elettriche finanziamento catanzaro webcam

Allora Clark si gira verso Sara,ma sembra svanita nel nulla pure lei. Clark si sente strano,allora si reca da Lex per confidarsi. Dopo uno scambio di opinioni,lo sguardo di Clark viene attirato da un nuovo cimelio di Lex,una katana appesa al muro.

Lex si alza e comincia a spiegargli la storia di quella spada. All'improvviso ,Lex,dopo aver sguainato la spada,inligge un colpo a Clark,che per difendersi alza un braccio,la spada si rompe e Lex rimane a guardare estasiato.

Sara sembra conoscere tutto di Clark,che ne rimane stupito. Sembra essere la loro nuova vicina di casa,chiede a Clark d'aiutarla,non vuole essere portata via ancora. Clark e' confuso,non sa di cosa stia parlando. All'improvviso,ecco arrivare dal nulla l'uomo col mantello,dalle mani sembra essere una specie di mostro,Clark usa i superpoteri per difenderla,ma nulla,viene scaraventato contro il muro come se nulla fosse.

La creatura prende Sara,oramai e' tardi,vengono ancora inghiottiti dal terreno,a quel punto Clark sferra un violento pugno al suolo nell'ultimo tentativo di salvare la ragazza,anche lui vine inghiottito inesorabilmente!!!!! Preoccupati dai lamenti i Kent accorrono in aiuto di Clark,e' tutto sudato,si e' appena svegliato da un incubo!!!!!!!!!!!

Clark e' sconvolto sembrava tutto cosi' reale. Racconta ai genitori della ragazza,e in effetti qualcosa di strano c'e',Sara e' veramente una loro vicina. Clark si confida con Lana,le racconta degli incubi. I due vanno a far visita ai vicini.

Un'uomo apre la porta ,i due giovani rimangono scioccati,scoprono che Sara e' in coma da molto tempo,non si e' piu' risvegliata da quando ha avuto un 'incedente stradale con i suoi genitori.

Ora e' lui a vegliare su di lei. Clark non e' convinto ,non si fida molto dell'uomo. Infatti ,appena usciti,l'uomo prende dei medicinali da un armadietto per somministrarli alla ragazza. Lex vuole ritornare al lavoro,cerca di convincere il padre,ma nulla da fare,prima si deve sottoporre a dei controlli psichiatrici. Clark e' sempre piu' stanco,solo che non vuole dormire,ha paura che Sara tenti di comunicare con lui tramite i sogni.

Dopo ore di studio con Lana,Clark crolla esausto. In quel momento Sara entra nel fienile,i due discutono del perche' di tutto questo ma ancora una volta l'uomo incappuciato appare e la riporta via.

Clark ritorna dai vicini,vuole saperne di piu',con la supervista riesce a vedere dove l'uomo tiene nascosti i farmaci,e con una scusa riesce a rubarne un campione. Clark corre da Lex per far analizzare il medicamento,e' sul furgone e sta' correndo a tutta velocita' ,Sara?????? Che ci fa' Sara sul furgone assieme a Clark? Neanche il tempo di rendersi conto di quello che stava succedendo, il furgone esce di strada capovolgendosi piu' volte.

Martha sta' discutendo con Lana. Sentono la voce di Jonathan che la chiama urlando il nome del figlio. Clark sembra stare bene,solo non riesce a riprendere i sensi,Lana,come al solito,incredula. Il furgone con Clark e' Sara arriva al lago,Sara esce e si dirige verso il ponticello in legno,Clark la rincorre. Sara' scoppia in lacrime,vuole essere libera,non vuole piu' sopportare tutto questo,ma solo nel mondo reale potra' esserlo.

Anche se corrispondono alla verita' le parole di Clark non riescono a farla stare meglio. Clark non puo' aiutarla nei sogni,li' non ha poteri.

Una mano afferra Sara per i piedi,e dal ponte la trascina in acqua. Clark si tuffa per aiutarla. Lana,preoccupata,va' a trovare i vicini di Clark. Nel farlo sorprende l'uomo mentre tenta di somministrare una sostanza a Sara.

Lana e' presa alla sprovvista,viene punta con la siringa e sviene. Nel frattempo,Clark e' tornato a riva con Sara. Lei gli dice che c'e' un problema,Lana e' in pericolo. In quell'istante ,da lontano ,la creatura avanza inesorabile. Clark tenta di difenderla ma nulla puo' senza i suoi poteri. Ora la vita dei tre ,e' nelle mani di Sara.

Se vuole uscire da quest'incubo deve reagire. Sara ,con l'aiuto delle parole di Clark ,sembra essere piu' forte,l'uomo incappucciato svanisce nel nulla. All'improvviso ,Clark riprende conoscenza dopo l'incidente avuto col furgone,Lana e' in pericolo,deve correre a salvarla. Arrivato dai vicini trova solo Sara che dorme,ai piedi del letto il telefonino di Lana.

L'uomo vuole incendiare la macchina di Lana con lei dentro,Clark lo vede attraverso la foresta con la supervista,Lana e' salva per l'ennesima volta. Lex chiama urgentemente Lionel,e' d'accordo sul test psichiatrico.

Vuole dimostrare al padre di meritare la sua posizione. Lex gli confida la sua paura d'essere diventato un pazzo visionario.

Lionel gli risponde dicendo che quando si e' ricchi non si e' pazzi ma eccentrici!!!!!! Sara e' all'ospedale di Smallville,tutto sembra apposto ora.

Anche se non si sono mai visti nel mondo reale,sembra conoscere molto bene Clark. Conosce molto bene anche la storia fra lui e' Lana,gli dice anche di non respingerla,il vero amore non va' mai respinto. Lana is the girl of your dreams!!! Lana chiede a Clark di fare qualcosa di simpatico nel fine settimana,come ad esempio andare al lago. Clark gli risponde che non e' una grande idea fare il bagno nudi.

Lana rimane stupita!!! Clark rimane a guardarla dall'alto del fienile mentre scende le scale. Clark ,rivolto ai genitori ,sorride,perche' finalmente un disastro cosmico non lo vede coinvolto!!! Il notiziario comunica alla popolazione che ci potrebbero essere tempeste magnetiche nelle prossime ore. E ' ora d'andare a scuola per Clark,saluta i genitori e se ne va'. Nel frattempo ,in un bar a Smallville,un ubriacone viene sbattuto fuori a calci per via del suo comportamento.

L'uomo,disgustato dal trattamento,va' via in auto. Clark corre a supervelocita' per arrivare a scuola,solo che qualcosa non fuonziona,non riesce a controllare come al solito la sua corsa. Ad un tratto si ritrova in mezzo alla strada ,di fronte un'auto,quest'ultima per evitare la collisione col ragazzo,sbanda e finisce contro un palo della luce.

Il palo non regge e si schianta sul tetto della macchina. Clark corre in aiuto dell' uomo,e' ancora vivo e sopratutto cosciente. Per tirare fuori l'uomo dall'auto ,Clark,stacca con forza la portiera,e la scaraventa lontanissimo,poi a supervelocita' porta il poveretto dall'altra parte della strada,lontano dall'auto.

L'uomo e' scioccato piu' da quello che ha visto che per l'incidente avuto. Chiede a Clark come abbia fatto a scaraventare la porta dell'auto cosi' lontano,e sopratutto a correre cosi' veloce. Clark,fortunatamente,si accorge dello stato dell'uomo,e' ubriaco fradicio,anche questa volta il suo segreto sembra essere al sicuro. Clark chiede il nome all'uomo,lui gli risponde, Perry White!!!!!! Jonathan vede la scena e gli dice di calmarsi,di non usare troppa foga.

Clark gli risponde che molto probabilmente con la crescita' sta diventando piu' forte e deve abituarsi a questo piano piano. Jonathan e' un po' preoccupato,Perry e' stato portato all'ospedale per le cure del caso e potrebbe ricordarsi quello che ha visto. Clark rassicura il padre,nello stato in cui era,probabilmente , non ricordera' neppure il mio nome. Non fa' nemmeno in tempo a finire la frase che si sente chiamare Un furgone si ferma li vicino,un uomo scende e si dirige verso di loro,e' Perry,sano come un pesce.

Perry si presenta ai Kent,dice d'essere stato un giornalista,in un'altra vita,ora lavora per un giornale che tratta di avvenimenti paranormali,ecco spiegata la sua presenza a Smallville.

L'attenzione di Perry viene distolta dai pali in legno,si chiede come possono essere infilati nel terreno senza la presenza di nessun macchianario per farlo. I Kent riamngono senza parole,non sanno che dire.

A free design by Francho67

Clark riesce a cambiare discorso,mentre Perry gli chiede se lo puo' aiutare ,fargli da guida per visitare la citta'. Lex e' alle prese con lo strizza cervelli,anche se cerca sempre di sviare le domande dello specialista. Siamo al Talon,Clark lo presenta a Lana,anche se quast'ultimo sembra conoscerla perfettamente,infatti gli sbatte in faccia il Time,con la sua foto da piccola mentre piangeva per la morte dei genitori.

Lana e ' scioccata,ma a Perry non sembra importare molto,questo e' il suo lavoro,scrivere articoli e basta. Anche Clark e' sorpreso,Lana se ne va' arrabbiatissima. Perry e 'sempre piu' deciso,vuole sapere tutto di Smallville e delle sue stranezza dopo la pioggia di meteoriti.

Clark decide di portarlo al Torch per fargli vedere il muro delle stramberie di Cloe,cioe' tutti i fatti strani accaduti a Smallville. Cloe gli chiede chi sia per permettersi di fare tutti questi commenti,lui,scusandosi,le passa un biglietto da visita. Cloe non legge neppure il nome,ma gli chiede per chi sta' lavorando. Quando viene a sapere che si tratta di una rivista sul paranormale si mette a ridere. Questa volta e' Perry a non prenderla bene,lascia i due ragazzi dicendo a Clark di passarlo a prendere il giorno dopo in hotel.

In quell'istante Cloe da un'altra occhiata al biglietto da visita,riamanendo a bocca aperta. Cloe chiede a Clark se ha una minima idea di con chi avessero a che fare,ma lui ne sa quanto prima,il nome di Perry White non gli dice nulla. Lana va' da Lex,gli racconta del giornalista,gli dice che non vuole assolutamente rilasciare un'intervista,non vuole che ritorni con la troupe televisiva al Talon.

Lana vuole dimanticare il passato. Clark ritrova Perry in un bar,beve nuovamente,Clark lo ammonisce dicendo che il miglior giornalista di Metropolis non dovrebbe ridursi cosi'. Qualche minuto dopo ,arriva anche Lex. Ora si occupera' lui di Perry,sembra che i due si conoscano gia'. Lex acompagna,o meglio,scorta Perry sino alla fermata dell'autobus per Metropolis. Fra i due c'e' tensione per dei fatti successi molti anni prima. Jonathan deve cambiare una ruota al trattore,ma non ce la fa',chiama Clark in aiuto.

Stranamente,al primo tentativo,non riesce neppure a sollevarlo,al secondo capita l'inverso. Il trattore vola in aria,a distanza di chilometri. Perry ,mentre aspetta il bus,ne approfitta per farsi un goccetto,allora tira fuori dalla tasca una piccola bottiglia e si appressta a bere.

Appena girato il tappo,all'improvviso,un trattore gli atterra davanti,piovuto dal cielo. Forse e' giunto il momento di smettere con l'alcool. Come se non bastasse a supervelocita' arriva anche Clark,quest'ultimo senza accorgersi della sua presenza accanto alla fermata del bus ai bordi della strada.

Perry e ' senza parole. Lo sceriffo arriva sul posto,interroga i Kent che cercano di dare una spiegazione plausibile dei fatti. Da lontano Perry chiama lo sceriffo ,secondo lui il trattore e' piovuto dal cielo.

Scaricare - File PDF

Jonathan ,Clark e lo sceriffo se la ridono,anzi,lo sceriffo consiglia a Perry di prendere il prossimo bus per tornarsene a casa.

Perry si reca da Cloe ,e dopo una breve discussione la ragazza gli chiede come mai il miglior giornalista di Metropolis,che lei avrebbe voluto eguagliare in tutto,sia diventato quello che e' oggi. Cloe riamane turbata dalla risposta di Perry,quando si ha a che fare con i Luthor ed i loro giochetti puo'succedere di tutto. Jonathan e Clark si rendono conto che i problemi riguardanti i suoi poteri sono dovuti a quelli del sole.

I poteri hanno cominciato a cambiare quando le prime comete si sono abbattute sul sole. Manca pero' ancora un giorno al termine della tempesta magnetica,riuscira' Clark a non combinare involontariamente dei danni?

Lex e ' furibondo,il suo test psichiatrico e' stato bocciato,deve sottoporsi ad altrettante sessioni ,il suo trauma e' stato troppo grande,ma lui crede che non sia cosi'. Dei dubbi cominciano ad insinuarsi nella sua mente.

Clark e' al lavoro,appena uscito dal fienile trova Perry ad aspettarlo. Questa volta non ha bevuto,e sbatte in faccia a Clark diverse storie in cui lo vedono protagonista,sembrerebbe essere l'eroe privato di Smallville.

Per fortuna di Martha lo chiama,ha bisogna di una mano. Clark corre verso casa,ma ne farlo usa contro la sua volonta' i suoi poteri,schizzando via come un fulmine,Perry rimane per l'ennesima volta senza parole.

Perry fa' le cose in grande,si e' appostato fuori dalla fattoria dei Kent con una troupe televisiva. Clark e' prigioniero nella propria casa. Dalla rabbia fuoriesce dai suoi occhi un raggio che brucia le tende di cucina,fortunatamente nessuno all'esterno si accorge di quello che e' successo.

Clark sta' diventando anche pericoloso per i suoi cari,non puo' riamanere a casa. Il furgone dei Kent lascia la fattoria ,viene inseguito dalla troupe televisiva,ma al suo interno non c'e' Clark ,ma Jonathan. Pete e Clark lasciano la fattoria pochi minuti dopo senza essere visti.

Mentre si stanno per accampare, Clark riceve una telefonata da Lana. Sembra che Perry stia per gettarsi da un ponte,vuole suicidarsi,vuole farla finita con la sua vita. Clark spegne il telefono,cerca di correre in aiuto di Lana e Perry,ma sembra che i suoi poteri l'hanno abbandonato. Pete lo accompagna in auto.

Clark si avvicina piano piano a Perry,quest'ultimo sembra essere moto ubriaco,pero' tranquillo,confida nei poteri di Clark,nella sua forza e sopratutto nella sua velocita'.

Lana,dopo aver sentito queste parole riamane,come al solito,disorientata. Clark cerca di convincerlo , si sta' sbagliando,Perry si volta e gli dice vedremo,poi si butta nel vuoto. Clark,non curante del pericolo,si butta anche lui afferrandolo per i piedi. Fortunatamente,Perry,ha preso delle precauzioni,si e' attaccato ai piedi un cavo,cosi' i due riamangono appesi nel vuoto. Perry continua a dire a Clark di usare la sua incredibile forza. Ma non puo',in questo momento Clark non ha piu' i suoi superpoteri.

La corda che tiene i due si sta rompendo,per fortuna Pete ne ha un'altra in macchina,e attaccandola al paraurti trascina i 2 in cima,portandoli in salvo. Clark sanguina dalle mani,ora Perry sembra convinto. I problemi causati dal sole sembrano terminati,ora Clark e' di nuovo in possesso delle sue capacita',perfettamente sotto controllo. Clark accompagna Perry alla fermata del bus. Prima di salire sull'autobus, Perry si volta e gli dice di chiamarlo senza problemi se un giorno dovesse recarsi a Metropolis per lavoro.

Il bus lascia Smallville,per ora i problemi sono finiti. Si parla di una sua zia,Louise McCallum, morta molto giovane e in circostanze ancora oggi misteriose. L'uomo,Dexter McCallum,suo marito,da a Lana la sua versione dei fatti. Ha solo sentito dei colpi d'arma da fuoco provenire dal granaio,poi uscito di casa ha visto un' uomo scappare dal fienile,una volta arrivato sul posto ha trovato la moglie morta con un colpo al petto.

Poco vicino al corpo la pistola. L'uomo aveva in mano la pistola e con l'altra tentava di sorreggere Louise,sfortunatamente, in quel momento ,entro' lo sceriffo Billy Tate. Dexter venne poi incriminato per omicidio. Dexter McCallum vuole sapere la verita' prima di morire,vuole che Lana scopra cosa sia veramente successo per far sapere ai famigliari di Louise quanto l'amasse.

L'uomo ha dato a Lana un giornale dell'epoca,dice a Lana che l'assassino e' un'altro,sul giornale c'e' l'identikit del vagabondo presunto assassino,l'uomo che ha visto scappare dal fienile. Lana e' sorpresa,la foto in questione e' molto particolare,l'assassino sembrerebbe somogliare a Clark. Dice a Clark che potrebbe essere suo nonnno o addirittura suo padre,Clark nega dicendo che e' impossibile.

Lei ribatte che da qualche parte deve pur essere esistita questa persona,non puo' essere caduta dal cielo. Dopo questa affermazione Clark ha una smorfia,poi viene attirato da un particolare della foto.

L'uomo,il presunto assassino,ha al collo un medaglione col simbolo di kripton,quello apparso sul suo petto tempo fa'. Clark parla con Jonathan,sembra che Lana abbia ragione,cosi' vanno nella grotta per cercare indizi. Arrivati alla grotta notano un nuovo simbolo sulla parete,lo stesso simbolo del medaglione.

Clark lo tocca e' ha un flashback,immagini in successione molto rapida,alla fine si ritrova nella mano lo stesso medaglione.

Clark e Pete stanno camminando per strada. Clark appoggia una mano su di una cassetta per le lettere,siamo tornati al ,tutto e' cambiato,auto,musica,vestiti. Lo stesso Clark e' vestito differentemente e capelli alla James Dean. Mentre passeggia si ferma per un'attimo a guardare dall'altro lato della strada la bella Louise,che pero' ad un tratto viene fermata da un malvivente e minacciata con una pistola. Con l'aiuto della supervelocita' ferma il malvivente,che viene consegnato allo sceriffo subito dopo.

Louise e' affascinata, il mio eroe ,e gli chiede il nome. Puoi chiamarmi Joe,dice lui. Lo sceriffo Billy Tate si presenta,vuole congratularsi col giovane,gli chiede cosa stia facendo in citta'. Joe e 'solo di passaggio. Fra Louise e Joe c'e' comlicita' ,lo sceriffo se ne accorge. Nello stesso momento arriva anche il marito di Louise,Dexter McCallum. Louise se ne va' via col marito,ma non riesce a togliere lo sguardo da Joe.

Siamo di nuovo ai giorni nostri,Clark dice a Pete d'essere tornato indietro nel tempo,ha avuto un flashback di quell'epoca. Dice a Pete d'essere stato l'assassino ,di essere stato Joe. Sembra che il medaglione avuto da Clark nella grotta abbia il potere di creare dei flashback del passato dopo aver toccato certi oggetti. Clark ora e' piu' convinto,vuole sapere cosa veramente sia successo. Dopo diverse indagini Cloe e Clark scoprono che il malvivente che aggredi' Louise in strada era Lauchlan Luthor,il nonno di Lex.

Cloe va' da Lex,ma quest'ultimo non sembra volerla aiutare. Lana si reca a casa di Clark,ha con se' una scatole di vecchie cose appartenenti a sua zia Louise. All'interno ci sono molti oggetti,sopratutto una lettera d'amore inidirizzata a Louise,i due la leggono,sembra molto appassionata,strana la firma una sola lettera una '' J ''.

Lana trova una bella collana di perla,vuole indossarla allora dice a Clark d'aiutarla. Il tempo di chiudere la collana che si ritrova di nuovo nel Nel fienile,Joe e Louise si avvinghiano appassionatamente,ballano ,si baciano per poi distendersi sul fieno. Clark e'scioccato,non crede a quello che ha appena visto. Confida a Lana quello che pensa, il vagabondo e Louise,si amavano.

Lex si reca alla Luthorcorp. Lana e Clark si recano nella fattoria di Dexter McCallum,all'interno del fienile trovano una vecchia auto dell'epoca,toccandola si ritrova sbalzato ancora nel passato. Joe e Louise stanno parlando,Louise vuole che lui la porti via con se',ma non puo' deve tornarsene a casa da solo ,questo e' il suo destino.

All'improvviso entra un'uomo,sembra Lauchlan Luthor,tira fuori una pistola e' spara diversi colpi sul petto di Joe. I colpi rimbalzano,l'uomo getta la pistola e scappa,Joe si volta e' vede Louise a terra ferita,e' in fin di vita. Ti amo,queste le ultima parole di Louise a Joe.

Ora Clark sa' chi e' l'assassino. Cloe ,Lana e Clark fanno una importante scoperta,si scopre che Lauchlan Luthor e' stato praticamente rilasciato immediatamente dopo aver aggradito Louise in strada,il firmatario della scarcerazione fu' Billy Tate,allora sceriffo,oggi a Smallville,William Tate,il sindaco. Lana e' Clark fanno visita al sindaco,gli chiedono come mai essendo un grande amico di Dexter McCallun ,non abbia mai fatto nulla per scoprire la verita,e sopratutto il perche' del rilascio immediato di Lauchlan Luthor.

Nonostante tutto,al sindaco non sembra importare molto la faccenda,ognuno deve pagare per i propri crimini. Clark si guarda in giro per la stanza ,vede anche una specie di diploma con la sua firma,la 'T' di Tate e' molto simile alla 'J' ,la firma della lettera d'amore mandata a Louise,Clark sospetta qualcosa.

Il sindaco lo raggiunge mettendogli una mano sulla spalla Vicino al campo un'auto,all'interno Louise e Joe. Vengono interrotti dallo sceriffo,Billy Tate. Non sembra gradire quello che ha appena visto,fa' uscire i due dall'auto e dice a Louise che se ne pentira',che non e' giusto quello che sta' facendo,poi se ne va'. I due rimangono soli,Louise continua a dire a Joe di voler andar via con lui,che lo ama. Joe non vuole,continua a dire di no,no puo',da dove viene lui non verrebbe accettata. Joe le dice la verita',viene da un'atro pianeta.

Louise non gli crede pensa stia scherzano,cosi' lui la stringe a se' portandola in aria a diversi metri da suolo. Clark ha le idee piu' chiare ora e lo confida allo sceriffo. Solo cosi' avrebbe avuto Louise solo per lui. Clark torna a casa e collega il fucile appeso al muro a dei frammenti di flashback avuti all'inizio. Toccandolo viene riportato nuovamente nel passato. Joe sta' scappando,si trova nei pressi di una fattoria ,e' nascosto,un'uomo lo colpisce alle spalle col calcio del fucile,ma lui si rialza.

L'uomo e' il padre di Jonathan ,suo nonno. Fra i due sembra ci sia intesa,l'uomo non ha paura di Joe e lo porta in casa. Lo aiutera' anche a scappare riportandolo nella grotta.

Clark cerca d'incastrare il sindaco,si mette un vecchio giubbotto in pelle,si pettina come Joe e si presenta a casa sua. Il sindaco non crede ai suoi occhi,non puo' essere vero. Dopo un'accesa discussione tira fuori una pistola e spara,nulla da fare Clark e' piu' veloce,schiva i colpi e scappa via mentre fa' irruzzione lo sceriffo. Il sindaco e' sconvolto,in preda al panico per la visione confessa la verita.

Dexter Mc Callum e' ora riabilitato. Clark e Jonathan vanno nella caverna,Clark ha un'altro flash. Vede suo nonno che saluta Joe,Joe deve tornare da dove e' venuto. Se un giorno avrai bisogno noi saremo qua,queste le parole di suo nonno a Joe.

Clark si gira verso Jonathan dicendogli che forse non e' un caso il suo ritrovamento,ma era proprio lui che cercava loro!!!!! Lana e Cloe tentano la fortuna,il solito tiro al bersaglio con la pallina. Lana viene invitata dal ragazzo al bancone a provare,ma senza fortuna. Il ragazzo insiste,sembra provare attrazzione per lei. Un'uomo si altera moltissimo quando a Lana viene dato ugualmente il premio senza motivo.

Il ragazzo spinge l'uomo e lo fa ' cadere ,quest'ultimo lo insegue. Una volta raggiunto gli spacca in testa il premio ambito,una palla di vetro contenente un liquido.

Il ragazzo viene ferito alla testa ,sanguina,nella palla di vetro,insieme al liquido c'erano dei frammenti di kriptonite,un po' gli entrano anche nella ferita. Viene trasportato subito all'ospedale per accertamenti. Tentano di fargli una tac,ma la macchina va' in corto circuito misteriosamente,il ragazzo e' comunque indenne. Seth sembra chiedere a Lana se una volta fuori dall'ospedali possono vedersi,Lana dice che non e' il caso,anche Clark e' compiaciuto.

Lui pero' le prende la mano,Lana cambia totalmente idea,Clark rimane esterefatto dal suo cambiamento d'opinione.

Clark e' cupo in volto,e Lana gli ribadisce che ora sono solamente amici,non deve prendersela. Clark va' al Talon,chiede spiegazioni a Lana della sua frettolosa decisione riguardo a Seth,Lana risponde che le dispiace molto che sia accaduto con lui presente,ma neppure lei riesce a spiegarselo.

In quel momento arriva anche Seth,Lana lo fa' sedere e gli dice che le dispiace ma non puo' uscire con lui. Seth sembra rassegnato,dice che la comprende,poi prima di salutarla le mette una mano sulla spalla. Lana sorride,si alza ,chiede ad una collega se puo' sostituirla e se ne va' via con lui. Clark ,ancora al bancone,riamane a bocca aperta. I due arrivano al Luna Park,e' notte,il cancello e' chiuso ma con un movimento delle mani riesce a rompere il lucchetto.

Lana gli chiede come possa fare tutto questo,Seth gli racconta tutto,rivelandole il suo potere segreto,una forza magnetica. Intanto Clark li spia da lontano. I due salgono sulla ruota,Seth riesce a comandarla da lontano. Lana rimane estasiata dai poteri di Seth. Arrivati in cima la ruota si ferma di colpo,i due cominciano a baciarsi. Credendola in pericolo,Clark fa 'girare la ruota per portarla a terra. Lana e' furibona, chiede se li ha seguiti,se li sta' spiando.

Clark riamane un'altra volta solo,i due se ne vanno. Clark ferma Seth a scuola dicendogli di stare lontano da Lana,ma lui non lo ascolta,anzi, gli dice che non si rende nemmeno conto di cosa possa fargli con le sue capacita'. Cloe e Clark si sono intrufolati nell'ufficio registri dell'ospedale,stanno cercando la cartella di Seth.

Scoprono che Seth ha delle attivita' magnetiche nel suo sistema nervoso. In quel momento entra un dottore bellissima la scena. Cloe si scaraventa su Clark e lo bacia appassionatamente per non farsi prendere con le mani nel sacco. Lana e' da Clark,lui tenta di spiegarle il problema di Seth,ma Lana conosce gia' la verita',anzi,dice a Clark che ammira la sincerita' di Seth,lui e' stato onesto nei suoi confronti a differenza di altri.

Siamo di nuovo al Talon,Seth e Lana si stanno baciano. Seth propone a Lana di scappare da Smallville,toccandola nuovamente la convince maggiormente.

Lana sbanca la cassa del Talon,mentre sta prendendo tutti i soldi arriva Lex. I giochi sembrano finiti,ma Lana se ne va' ugualmente sotto i suoi occhi,i due scappano in macchina. Lex non fa' a tempo a prendere il telefono per chiamare la polizia che Clark sparisce. Riesce a raggiungere i due fuggiaschi,con la supervista fonde la strada davanti a loro,l'auto si blocca,sembra impantanata. La polizia sta' arrivando,ma sulla macchina trovera' solo Lana,Seth e' sparito.

Lana e' chiusa in carcere,Clark va' a trovarla,sembra cambiata ,sembra la solita Lana ,infatti ringrazia Clark della fiducia dimostrata nei suoi confronti. Clark le chiede dove possa essere Seth,lei risponde che molto probabilmente ha lasciato la citta'. Lana e' in cella,si sentono dei rumori,Seth e' arrivato ad aiutarla. I due scappano di nuovo,s'imbattono in una guardia,Seth riesce a rubargli la pistola.

Pete arriva dai Kent,sembra che Bonny e Clyde siano fuggiti. Clark corre a cercarli. Li trova al Luna Park,i due si stanno baciando e si promettono di non lasciarsi mai piu'. Clark pero' scaraventa Seth a terra ,Lana raccoglie la pistola e la punta verso di lui intimandogli di lasciarla andare una volta per tutte. Vattene da me ho sparo Clark.!!!! Seth si fa' restituire la pistola e dice a Lana d'aspettarlo fuori.

Una volta uscita scarica i colpi verso Clark ,ma con la supervelocita' riesce schivarli. La pistola e' scarica,allora con i suoi poteri magnetici gli scaraventa addosso una giostra,Clark la ferma al volo.

Li vicino c'e' un cavo dell'alta tensione,Clark lo spezza e' crea una sorta di calamita col metallo della giostra. Seth viene attirato verso di essa scaricando tutti i suoi poteri magnetici a terra,poi sviene. Lex arriva all'ospedale e incontra Lana che sta' pulendo il corridoio,lavori pubblici,la punizione sembra meritarla per quello che ha combinato.

Lana va' da Clark per ringraziarlo dell'aiuto,nonostante tutto pero' ha aprrezzato la sincerita di Seth nei suoi confronti. Per lui non e' stato facile vederla con un'altro. Lana chiede se non gli sarebbe piaciuto essere lui. Clark la blocca subito Poi ,prima di andarsene Una e' seduta ,ha la testa completamente fasciata, compreso il volto.

L'altro ad' una improvvisata scrivania col portatile acceso. L'uomo fasciato ha fra le mani una collana di kriptonite,ci giocherella nervosamente. Mentre si toglie le fascie da solo,l'uomo al computer gli dice che d'ora in poi avra' una nuova vita,l'operazione e' riuscita perfettamente. Dalle immagini al computer sembra si tratti di Morga Edge,boss del crimine di Metropolis.

Nello stesso momento arriva Lex. L'uomo fa ' finta di nulla,ma Lex gli dice che puo' cambiare aspetto,capelli e voce,ma non il suo dna. Lex vuole da Morgan Edge ,amico di Lionel,una dichiarazione. Tutto verra' poi filmato da una telecamera. Sembra che Edge sia a conoscenza di quello che e' accaduto ai nonni di Lex,cioe' che Lionel e' coinvolto nella morte dei suoi genitori,i suoi nonni appunto. Lex promette a Morgan una nuova vita se lo aiutera' ad incastrare suo padre.

E credono di essere le persone adatte per quel lavoro soprattutto per un motivo: di Superman, e più in generale di fumetti, non sanno niente.

Vogliono ricominciare daccapo, raccontare il Clark Kent — appunto — prima di Metropolis. Quando si dice un curriculum eterogeneo. Lex è qui da principio un amico di Clark. Fate, Hawkman e Doomsday. La puntata pilota va in onda il 16 ottobre del e viene vista da quasi otto milioni e mezzo di spettatori. La stagione si chiuderà con una media di quasi sei milioni di spettatori a puntata. Una media migliorata dalla seconda stagione: nei mesi in cui arriva anche da noi su Italia 1, dal dicembre del , Smallville va infatti a gonfie vele in patria, soprattutto tra gli under 30, toccando numeri che non raggiungerà più.

Anche quello che è ancora per tutti il volto di Superman, Christopher Reeve che scomparirà poco dopo, nel , si dice colpito da una serie in cui non riponeva molta fiducia. E invece gli piacciono dialoghi, gli interpreti — a cominciare dal nuovo Clark, Tom Welling — e gli effetti speciali, che grazie al computer possono essere affrontati in relativa scioltezza per una serie TV, laddove per ottenere gli stessi effetti, nei suoi film, occorrevano settimane di lavoro.


simile