Adsboel.net

Adsboel.net

Database da altervista scarica

Posted on Author Kakus Posted in Rete

  1. Trasferire fisicamente (file e database) un dominio
  2. Messaggio di errore
  3. Guida all'installazione su Altervista

Avrei da proporvi un quesito una questione a cui non sono riuscito a venire a scaricare il database mysql che uno possiede con altervista???. Un database è una collezione di dati, collegati e disposti secondo una determinata molto comodo per memorizzare le informazioni gestite da un sito web. Nel database MySQL che ti offre AlterVista i dati sono organizzati. Guida per tutti, completa e passo passo per trasferire fisicamente un dominio, per esempio da altervista, a un altro. Cuore tecnologico di Digital Magazine Mondadori, dal Altervista fa parte del più Hai a disposizione: PHP 5 e 7, database MySQL senza limiti di queries, .

Nome: database da altervista scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 19.89 MB

Joomla è un CMS Content management system rilasciato sotto licenza open source che permette di creare siti di vario genere, dai semplici blog ai negozi online. Tutto in maniera molto semplice.

Di fatto, per realizzare un sito basato su Joomla non bisogna far altro che copiare i file del CMS su uno spazio Web e seguire una semplicissima procedura di configurazione iniziale.

Esistono anche dei servizi, come ad esempio Altervista, che consentono di ottenere uno spazio con supporto a MySQL e PHP in maniera gratuita, ma come facilmente intuibile presentano molte limitazioni di traffico e storage.

Prendile in considerazione solo se devi creare un piccolo sito personale o se devi fare dei siti di test per muovere i primi passi con Joomla. Se invece decidi di acquistare uno spazio Web a pagamento dovrai acquistare anche un dominio di secondo livello nomesito.

Spero di non abusare della tua pazienza. Buongiorno a tutti, oggi curiosando su internet ho scoperto questa fantastica piattaforma che potrebbe andare bene nel mio lavoro.

Ho letto molti post per l'installazione ma nulla di ben dettagliato per altervista. Potrei usufruire di un aiutino? Occorreva settare il DataBase di Altervista prima di caricarci sopra la quintalata di file di Moodle Significa che hai superato il numero di query accessi al database che avevi a disposizione.

Ho scelto lo spazio su Altervista e scaricato e dezippato moodle. Il risultato di questo lavoro sarà messo a disposizione di tutti in un topic specifico. Speranzosi di offrire quanto prima uno strumento utile a molti, vi diamo appuntamento a prestissimo.

Speriamo bene! Salve vorrei esportare un progetto fatto il moodle in locale su remoto e precisamente su altervista. Ho caricato via ftp i file di moodle. Ma ora non so che fare.

C'è qualcuno che mi aiuta?

Per farlo ho sottoscritto uno spazio gratuito in Altervista e sto aspettando la mail di conferma. E soprattutto come devo fare per importarla sul sito? Vai al contenuto principale. Stai utilizzando un accesso da ospite Login.

Cerca nei forum. Piazzale Italia scelta migliore per installare e lavorare con Moodle impostare un Forum come questo di Piazzale Italia Come inserire varie modalità di pagamento su un corso. Modalità visualizzazione Visualizza le repliche in formato lineare, con le più vecchie all'inizio Visualizza le repliche in formato lineare, con le più recenti all'inizio Visualizza le repliche in formato per oggetto Visualizza le repliche in formato nidificato.

Un saluto. Ciao Mauro, Come mai ti vuoi orintare a soluzioni a pagamento? Se posso, ti riporto brevemente la mia esperienza. Un caro saluto.

Buon lavoro M. Allora Vera, tutta questa parte l'ho compiuta e ho settato config eguendo le lezioni on line , lanciato l'installazione di Moodle dal mio sito e mi sono bloccato addirittura con l'identificativo e Password. Non le riconosceva. Per lo slideshow nella home ho creato un contenuto apposito chiamato "banner" che di volta in volta inserisco o modifico per farlo apparire in prima pagina in una views a slideshow.

In questo momento non trovo il link da cui ho preso spunto e google non mi aiuta! E' solo un po' macchinoso da fare e soprattutto da tarare, ma non è difficile Intanto ti ringrazio per la dritta sul modulo colorbox, installato e funzionante alla perfezione, unico neo è che non c'è modo di utilizzarlo direttamente con fckeditor; Per quanto riguarda il modulo comment notify la versione dev è completamente funzionante, la uso senza problemi sul mio sito con l'ultima versione di drupal; è vero, si potrebbero usare le azioni o i ruoli di drupal per fare un qualcosa di simile ma poi gli utenti anonimi non ne avrebbero il controllo.

Intanto vorrei aprofittare ulteriormente della tua pazienza per chiederti come hai ottenuto, ad esempio nella sezione articoli del tuo sito, l'impaginamento con immagine, titolo, anteprima troncata e link "mostra"?

Che campi hai utilizzato nella vista?

Trasferire fisicamente (file e database) un dominio

Non sono mai riusicto a mettere l'immagine come l'hai posizionata tu. La mia paura è che da un aggiornamento all'altro cessi di funzionare, come mi era successo con il Forum e il modulo omonimo di Multilingual tutto bloccato quando cliccavo sul link Forum ancora prima di pubblicare on-line il sito, solo che in quel caso gli aggiornamenti erano rapidi e con la successiva versione tutto è ritornato a funzionare poi alla fine non l'ho più usato perché inutile per questo sito.

Se fossi un buon designer avrei potuto metterci qualche bordo colorato o le ombre, ma ho preferito restare sul sobrio che va tanto di moda in questo periodo! Per quanto riguarda i moduli notify e comment notify dipende dalle esigenze, secondo me comunque molto meglio il secondo.

Si possono comunque ricreare le stesse azioni con il modulo rules e con i token di sostituzione per poter indicare gli indirizzi ai quali inviare le mail.

Bene, ho tolto il tuo indirizzo email e penso di aver trovato una soluzione "quasi definitiva" per le notifiche, che ben si adatta alla mie esigenze. Ho provato in locale i due moduli e concordo che comment notify sia migliore, ma alla fine ho risolto con le azioni e i triggers! Ciao, ritorno a farti un'altra domanda, ma tu non hai problemi con le dimensioni del tuo database?

Normalmente quanto è grande il tuo database?

Messaggio di errore

Sto facendo delle prove in locale ma vedo che il file ht. Bentornato Mario, per quanto riguarda la mia esperienza 2 siti ho notato che SQLite tende a raggiungere velocemente i 20 MB e poi è cresce più lentamente.

Mi spiego meglio andando a spulciare i vari backup che ho fatto: dopo 3 mesi 21,1 MB 94 articoli pubblicati , dopo 6 mesi ancora 21,1 MB articoli e dopo 12 mesi 26,6 MB articoli. Al momento non ho notato grossi rallentamenti. Io lo avevo usato con successo solo nel database presente nel sito del mio computer, quello che mi era servito per le varie sperimentazioni in locale.

Non mi sono ancora azzardato a toccare quello online! Qual'è la soluzione del problema?

E' da un bel pezzo che non faccio la migrazione, ma ricordo che per sistemare l'errore che mi dava e non so se fosse lo stesso! Spero di essere stato utile. Ciao, forse potrebbe essere un problema di permessi nella cartella "files" che contiene ". Riteniamo che l'installazione del modulo sia andata a buon fine, dunque non ci resta che avviare il modulo cliccando nell'interfaccia di configurazione la voce "Componenti" e "Akeeba backup".

Nella pagina che compare premiamo il tasto "Backup Now" e nella pagina successiva nuovamente "Backup Now" ed attendiamo che la procedura sia completata. Completato il backup provvediamo a salvarcelo in locale premendo "Manage Backups" in cui troviamo tutti i backup eseguiti ed andiamo a "Download" sul salvataggio appena realizzato. Il sistema in questa fase potrebbe avvisare che cosi' facendo potrebbe capitare di scaricare un backup corroto, ma per le prove che ho fatto io fin'ora non mi è mai capitato nulla di anomalo.

Questo file lo mettiamo da parte perchè lo useremo successivamente. Entrato nelle nostre pagine dobbiamo come prima cosa andare a verificare quale configurazione ha preparato per noi Altervista, che più delle volte non è per niente funzionale per il nostro scopo.

Guida all'installazione su Altervista

Allora come prima cosa andiamo a controllare che il Php sia almeno 5. Per verificarlo andiamo in "AlterSito" e poi in "Impostazioni Php" e verso la parte bassa della pagina impostiamo in Versione Php al valore 5. Andiamo poi nella scheda "Modifica sorgente. All rights reserved.

If using it causes your server to error out, comment it out add to beginning of line , reload your site in your browser and test your sef url's. If they work, it has been set by your server administrator and you do not need it set here.


simile