Adsboel.net

Adsboel.net

Come posso scaricare con torrent

Posted on Author Zulkirr Posted in Sistema

  1. Come usare Torrent in modo sicuro (e ANONIMO) in Italia
  2. Come scaricare Torrent
  3. SITI TORRENT ITALIANI

A questo punto sorge spontanea la domanda: come si fa a trovare i file Torrent con un altro numero di fonti e condivisioni? La risposta sta nei motori di ricerca. Se vuoi scaricare Torrent in maniera veloce, devi scaricare i programmi giusti, devi procurarti i file Torrent con un buon numero di fonti all'attivo Purtroppo non posso essere più preciso nelle mie indicazioni in quanto ogni marca di. Come Scaricare File Torrent con uTorrent. Questo articolo mostra come scaricare file condivisi tramite il protocollo di rete BitTorrent utilizzando uTorrent, uno dei. I programmi che utilizzano questa tecnologia per scaricare e dei file BitTorrent e come l'utilizzo di una VPN può aiutarti a usare il torrent in modo sicuro. Con BitTorrent, i peer sono collegati tramite i loro indirizzi IP, nel.

Nome: come posso scaricare con torrent
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 43.49 Megabytes

Come scaricare file torrent Scaricare un client Torrent Il primo passo che devi compiere è scaricare un client Torrent, ossia un programma in grado di scaricare e condividere i file sulla rete BitTorrent. Ce ne sono tantissimi fra cui scegliere, tutti gratuiti e facili da usare: vediamone qualcuno fra i più interessanti.

Con le VPN è possibile inoltre evitare i blocchi regionali e accedere ai cataloghi esteri dei servizi di streaming. Include perfino una funzione che ottimizza automaticamente le impostazioni di download e upload in base alle prestazioni della connessione in uso. Insomma, si tratta di un software molto valido. Fatta questa breve presentazione, passiamo al sodo.

Per scaricare uTorrent sul tuo PC, collegati al suo sito ufficiale e clicca sul pulsante Scarica uTorrent per Windows per due volta consecutive.

È importante sceglierne una buona, perché alcune VPN non consentono il torrenting, mentre altri hanno server speciali dedicati ai torrent.

Istruzioni passo dopo passo per il torrenting sicuro e anonimo Ora che capisci come funziona BitTorrent, ti spiegheremo come trovare e scaricare in modo sicuro i file utilizzando un client. Innanzitutto, avrai bisogno di scaricare un client BitTorrent sul tuo computer.

Puoi trovare i migliori qui. Per questo esempio utilizziamo BitTorrent. Scegli il tuo piano preferito.

Ora che il tuo client è installato, dovrai trovare i file torrent da scaricare. È importante capire che anche se ci sono tonnellate di torrent su Internet, a volte sono etichettati in modo errato e possono contenere contenuti errati o persino contenuti ritienuti offensivi. Ci sono anche torrent che contengono virus. Ecco perché è importante avere un software anti-virus installato sul tuo computer.

Un altro ottimo modo per superare questi problemi è quello di utilizzare un sito torrenting con una sezione commenti in cui i peer possono avvisarsi reciprocamente sui file pericolosi. Dovresti anche tenere a mente che a causa dei problemi relativi alla violazione del copyright, i siti torrent vengono chiusi continuamente.

Come usare Torrent in modo sicuro (e ANONIMO) in Italia

Fortunatamente, abbiamo una lista a portata di mano di siti di qualità che sono definitivamente attivi e funzionanti. Se non riesci a trovare il file che desideri su uno di questi siti, prova a utilizzare il tuo motore di ricerca.

Ad esempio, se desideri scaricare software open source, digita il nome del software seguito dalla parola torrent. Per questo esempio, stiamo usando il sito di torrent The Pirate Bay. Usa la barra di ricerca per trovare il file che desideri.

Questo ti porterà a una lista di file torrent. Nota le due colonne sulla destra.

Qui SE e LE si riferiscono a seeders seminatori e leechers sanguisughe. I seminatori sono le persone che caricano il file e le sanguisughe sono le persone che lo scaricano. Non tutti i siti torrent ti mostreranno queste informazioni, ma è molto utile quando lo fanno, perché più seeders e meno leechers hanno un file, più veloce sarà il download.

Ma, un momento! Prima di scaricare qualsiasi file, è necessario attivare la VPN. In caso contrario, il tuo indirizzo IP verrà esposto, consentendo ad altri utenti di rintracciare i tuoi download torrent e collegarli a te.

Come scaricare Torrent

Il motivo per cui abbiamo scelto la Svizzera è perché i torrent non sono legali in tutti i paesi e la Svizzera è particolarmente tollerante. Torrent da internet non significa scaricare il file vero, ma solo il file che contiene i riferimenti per trovarlo. I file. In sostanza quindi i passaggi per scaricare tramite BitTorrent sono: prima la ricerca in un sito specializzato dove trovare il download del torrent, poi si apre questo file con il programma per leggerlo che scarica da altri utenti che hanno condiviso il file cercato.

SITI TORRENT ITALIANI

Il primo problema grosso con i Torrent è che, non essendoci regolamentazione e proprietari, vengono usati per fare truffe e per diffondere virus. In certi siti che non sto qui a nominare i link per il download del file torrent è nascosto e spesso scritto in piccolo, con falsi banner che portano invece a scaricare malware. Questo purtroppo è il motivo per cui i meno esperti dovrebbero evitare di fare ricerche per file torrent o almeno farsi spiegare bene come e dove scaricarli da chi è più bravo.

Una volta ottenuto il file Torrent, per esempio quello per scaricare il file di installazione di LibreOffice , questo va aperto con un programma e, anche qui, ci sono problemi. Abbiamo visto, per esempio, come il client più famoso e popolare per scaricare Torrent, uTorrent, sia pieno di virus nascosti al suo interno. Lo stesso vale anche per il client ufficiale BitTorrent ed altri programmi meno noti, che si pubblicizzano online con promesse di alte velocità. Per stare tranquilli i programmi per scaricare Torrent , più sicuri e più affidabili, per Windows Deluge o qBitTorrent mentre per Mac Transmission.

Una volta installati questi programmi vengono impostati automaticamente per aprire i file con estensione. Sono software simili tra loro, senza pubblicità, open source, un po' spartani nella grafica, ma molto efficienti nel fare quello che devono, senza troppi fuochi d'artificio.


simile