Adsboel.net

Adsboel.net

Lampade a scarica

Posted on Author Mikall Posted in Software

Ampiamente utilizzato nelle. La lampada a scarica è un tipo di lampadina basata sull'emissione luminosa per luminescenza da parte di un gas ionizzato. La ionizzazione del gas è ottenuta per mezzo di una differenza di potenziale, che fa migrare gli elettroni liberi e ioni. Queste lampade funzionano con un tubo di scarica (lampada ad arco) realizzato in vetro di quarzo trasparente, resistente alle alte temperature e in grado di. Spedizione rapida illimitata per clienti Prime | Compra ora Lampadine a scarica ad alta intensità a prezzi bassi su adsboel.net

Nome: lampade a scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 16.21 MB

Andrea Ursini Casalena Illuminazione Naturale e Artificiale negli Edifici Le lampade a scarica fanno risparmiare energia elettrica grazie alla loro elevata efficienza luminosa e lunga durata rispetto ad altri tipi di lampade. Photo credit: btsunami Le lampade a scarica utilizzano un arco elettrico per produrre luce intensa e hanno bisogno di un alimentatore come le lampade fluorescenti.

Per via del tempo di accesione, sono consigliate per utilizzi prolungati. Per lo stesso motivo non sono adatte per essere abbinate con rilevatori di movimento. La maggiorparte di queste lampade, presenti in grandi spazi interni come le palestre, sono state sostituite dalle lampade ad alogenuri metallici, che hanno una resa cromatica ed efficienza maggiore.

Tuttavia le lampade ai vapori di mercurio hanno una durata superiore, pari a circa ore. Significativi risparmi energetici possono essere ottenuti sostituendo le lampade ai vapori di mercurio con le lampade al sodio ad alta pressione.

La miscela dei diversi componenti della radiazione produce la temperatura di colore desiderata e le proprietà di riproduzione cromatica.

Durante il funzionamento della lampada, il mercurio vaporizza completamente. Principio di una lampada ad alogenuri metallici, in questo caso una lampada a doppio attacco con bruciatore di quarzo Continua a leggere Riduci OSRAM applica questo principio con diversi metalli e materiali riempitivi, per creare diversi tipi di lampade, tra cui lampade ad alogenuri metallici, lampade al sodio e lampade al mercurio.

Lampade al Vapore di Mercurio

La maggior parte delle lampade a scarica richiedono un alimentatore per l'accensione e la limitazione della corrente. L'emissione di luce avviene per trasformazione della radiazione ultravioletta, emessa dalla scarica in vapori di mercurio, in radiazioni visibili per mezzo delle polveri fluorescenti.

Sono utilizzate per illuminazioni industriali e urbane in alternativa a quelle a vapori di mercurio quando si desidera diminuirne il numero. Per tale caratteristica cromatica esse sono principalmente impiegate per illuminare piazzali, strade, svincoli autostradali.

Sono impiegate per l'illuminazione di edifici industriali con altezze di montaggio fino a 20 metri e necessitano di apparecchiature per l'innesco della scarica.

Ampiamente usato in lampade a vapori di mercurio.

Sodio vapore a bassa pressione Ampiamente usato in lampade a vapori di sodio. Catodo caldo lampade hanno elettrodi che operano ad alta temperatura e vengono riscaldate dalla corrente d'arco nella lampada. Il calore bussa elettroni su elettrodi mediante emissione termoionica , che aiuta a mantenere l'arco.

In molti tipi elettrodi costituiti da filamenti elettrici realizzati in filo sottile, che vengono riscaldati da una corrente separato all'avvio, per ottenere l'arco iniziato. Catodo freddo lampade hanno elettrodi che operano a temperatura ambiente.

Per avviare la conduzione nella lampada una tensione elevata sufficiente la tensione di innesco deve essere applicata per ionizzare il gas, per cui queste lampade richiedono tensione maggiore per iniziare.


simile